Delta del Mekong e la pagoda dei pipistrelli

Delta del Mekong e la pagoda dei pipistrelli

Magico Vietnam, così ci piace ricordarlo.

Un paese dalle mille meraviglie, una nazione strabiliante, con molta probabilità, il sogno di tutti i viaggiatori amanti del Sud-est asiatico.

Chi visita il Vietnam, ci lascia il cuore, come non comprenderli.

In questi giorni, stiamo pianificando il nostro nuovo tour dell’Asia, cerchiamo nuovi posti fantastici da vedere, giorno dopo giorno, allunghiamo sempre di più, la nostra lista dei luoghi da visitare..

In questo post, vogliamo parlarti di un luogo alquanto singolare, la Pagoda dei pipistrelli.

Sei pronto a conoscere questo posto stravagante e bello allo stesso tempo del Vietnam? Si? Bene, allora, mettiti comodo  e continua a leggere.

La pagoda dei pipistrelli, è uno dei più antichi templi Khmer e si trova nella provincia di Soc Trang nel delta del Mekong.

Nella zona del delta del Mekong, si stima che ci siano circa 600 pagode Khmer e ognuna di loro, ha una sua caratteristica. 

Pagoda dei pipistrelli o Ma Toc.

Il tempio, è il tipico complesso architettonico che rappresenta le più antiche credenze del popolo Khmer.

La pagoda, è situata a circa 3 Km a sud-est della città di Soc Trang.

Delta del Mekong e la pagoda dei pipistrelli

Il giallo brillante che colora tutta la struttura, lascia veramente sbalordito chi la visita

Il cancello principale, è decorato in modo semplice mentre, le porte secondarie sono abbellite con decorazioni di serpenti giganti a cinque teste.

I pilastri di sostegno che si trovano lungo il corridoio che circondano la sala principale rappresentano statue di fanciulle Khmer con le mani tenute all’altezza del petto in gesto di benvenuto.

Le pareti sono arricchite con 28 dipinti che rappresentano la vita di  Buddha.

Nel centro della sala, è possibile ammirare una statua dell’illuminato seduto in alto su un trono di loto.

Intorno alla sala principale, ci sono degli stupa contenenti reliquie dei monaci.

La pagoda, è luogo di culto per tutti i buddisti devoti e della maggior parte della comunità Khmer.

Il tempio, viene usato come spazio sociale dalla comunità per svolgere feste tradizionali.

L’attrazione della pagoda dei pipistrelli, è soprattutto il bellissimo giardino con numerosi alberi secolari intervallati da alberi da frutto come per esempio il mango.

Giungiamo alla vera particolarità di questo luogo; migliaia di pipistrelli pendono come frutti sugli alberi.

Si considera che, durante l’alta stagione, il tempio attira più di un milione di pipistrelli.

Per qualche strano motivo, i mammiferi placentati non entrano nella pagoda e quando arriva la sera, volano via.

Impressionante, interessante, particolare, sicuramente un luogo singolare che con molta probabilità, merita di essere visitato 

Buona Asia.

Ti è piaciuto l’articolo? Clicca e condividi. 

Inoltre ti rammentiamo che rimaniamo a tua disposizione per eventuali info, scrivici alla nostra mail massimilianod39avack@yahoo.com oppure inviando un messaggio sulla pagina Facebook Consigliviaggiasia. 📧

Approfondisci leggendo i nostri post sul Vietnam 👇

Presto la cittadella imperiale di Thang Long potrebbe diventare il più bel parco storico di Hanoi

Presto la cittadella imperiale di Thang Long potrebbe diventare il più bel parco storico di Hanoi

La scala Kinh Thien architettura tipica del medioevo vietnamita che si trova nella cittadella imperiale, presto potrebbe diventare una destinazione speciale per tutti coloro che intendono visitare Hanoi Il palazzo Kinh Thien, costruito nel 1428 durante il regno di re Le Thai To (1428-1433) e completato nel regno di re Le Thanh Tong (1460-1497) era … Continua a leggere Presto la cittadella imperiale di Thang Long potrebbe diventare il più bel parco storico di Hanoi

Otto parchi nazionali in Vietnam nominati da Lonely Planet

Otto parchi nazionali in Vietnam nominati da Lonely Planet

Il Vietnam vanta ben trentaquattro parchi nazionali, vasti spazi che ospitano immense grotte, montagne calcaree, coste dorate e fitti boschi dove moltissime specie di animali vivono, luoghi assolutamente meravigliosi che vale la pena vedere almeno una volta nella vita Vediamo di seguito quali sono i parchi nazionali che Lonely Planet ha nominato: Parco nazionale di … Continua a leggere Otto parchi nazionali in Vietnam nominati da Lonely Planet

Il Golden Bridge di Da Nang è stato nominato come una delle nuove meraviglie del mondo

Il Golden Bridge di Da Nang è stato nominato come una delle nuove meraviglie del mondo

Il Daily Mail, un quotidiano britannico, quest’anno ha compilato la sua lista delle nuove meraviglie del mondo e ad aggiudicarsi il primo posto è il bellissimo Golden Bridge di Da Nang in Vietnam Questo luogo in Vietnam a dir poco meraviglioso, dal 2018 è stato postato sui social media più di ventimila volte. La rivista … Continua a leggere Il Golden Bridge di Da Nang è stato nominato come una delle nuove meraviglie del mondo

Grotta di Tham Khen in Vietnam un capolavoro della natura

Grotta di Tham Khen in Vietnam un capolavoro della natura

Situata a circa 1.000 metri sul livello del mare, la grotta di Tham Khen nel villaggio di Na Xa, custodisce moltissimi valori storici, culturali e scientifici Chi visita la grotta, al suo arrivo, rimane immerso nella natura selvaggia. Il presidente del Comitato popolare del comune di Muong Dun, ha spiegato che secondo la lingua etnica, … Continua a leggere Grotta di Tham Khen in Vietnam un capolavoro della natura

Esplorando i dintorni di Da Lat

Esplorando i dintorni di Da Lat

Vietnam, sempre un incanto e parlarne fa sì che quella voglia irrefrenabile di tornarci al più presto non muoia mai. Con questo post, vogliamo portarvi alla periferia di Da Lat dove potreste seguire molti itinerari diversi e ogni gita potrebbe condurvi attraverso destinazioni meravigliose che hanno da offrire delle esperienze veramente indimenticabili Passo Mimosa Questo … Continua a leggere Esplorando i dintorni di Da Lat

Vita notturna in Vietnam, ecco le strade principali dove divertirsi

Vita notturna in Vietnam, ecco le strade principali dove divertirsi

Le strade Bui Vien e Nguyen situate a Ho Chi Minh City e le vie pedonali intorno a Ho Guom ad Hanoi, possono essere un ottimo suggerimento per tutti quei turisti che vogliono godersi la vita notturna del Vietnam e allo stesso tempo prendere parte a un’infinità di attività e d’intrattenimento. Leggi il post per saperne di più. Continua a leggere Vita notturna in Vietnam, ecco le strade principali dove divertirsi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...