Presto la cittadella imperiale di Thang Long potrebbe diventare il più bel parco storico di Hanoi

Presto la cittadella imperiale di Thang Long potrebbe diventare il più bel parco storico di Hanoi

La scala Kinh Thien architettura tipica del medioevo vietnamita che si trova nella cittadella imperiale, presto potrebbe diventare una destinazione speciale per tutti coloro che intendono visitare Hanoi

Il palazzo Kinh Thien, costruito nel 1428 durante il regno di re Le Thai To (1428-1433) e completato nel regno di re Le Thanh Tong (1460-1497) era il palazzo più importante del regno dove la corte teneva i riti più solenni, accoglieva emissari stranieri e discuteva gli affari di stato.

Nel 1886 il palazzo è stato distrutto, ciò che oggi ne rimane sono solamente le fondamenta e la scala con la coppia di draghi.

La scalinata, con la coppia di draghi, tipica scultura della dinastia Le, rappresenta un vero capolavoro d’arte.

I draghi e i motivi decorativi che si trovano sulla scala sembrano essere veramente unici, ancora oggi non sono stati ritrovati reperti archeologici simili dello stesso periodo.

Le due sculture si presentano con la testa alta e il corpo curvato formando molti archi, mentre sulla schiena è possibile vedere una lunga pinna sinuosa che sembrano fiamme.

Continuando a osservare le due opere d’arte si potrà vedere anche un rilievo che rappresenta una nuvola che si sta per trasformare in un drago, questo era un motivo decorativo popolare della dinastia Le che si trovava maggiormente su stele di pietra e prodotti in ceramica.

Inoltre, tra le immagini rappresentate sulla scala troviamo anche quella del loto, conferma che il buddismo durante la dinastia Le era molto influente.

Tuttavia, a differenza del semplice loto rappresentato nelle sculture che risalgono alle dinastie precedenti, questo è scolpito in modo più dettagliato e sofisticato che si combina con l’immagine della peonia.

Storicamente, a nord del palazzo Kinh Thien, era possibile trovare un’altra scala che riportava sette draghi leggermente più piccoli di quella principale.

I due binari della scala a forma di draghi risalgono al periodo della dinastia Le Trung Hung del XVII-XVIII secolo.

I draghi rappresentati su questa seconda scala erano lunghi 3,4 metri e avevano sette curve, mentre i corrimano erano decorati con fiori di loto, onde, fuoco e nuvole.

Le fondamenta e le scale sono solo pochi resti che rimangono del palazzo della dinastia Le.

Oggi questo straordinario spazio rappresenta due epoche del Vietnam; Palazzo Kinh Thien di Thang Long antica cittadella e il quartier generale del comandante supremo dell’esercito popolare vietnamita.

Inoltre, oggi, in questo luogo, vengono svolti regolarmente eventi culturali e mostre d’arte.

Dal novembre 2004, il palazzo, aperto ufficialmente ai visitatori, è diventato uno dei luoghi più interessanti della città.

La scala principale del palazzo Kinh Thien è stata riconosciuta come tesoro nazionale nel dicembre 2020.

Di recente, Hanoi ha pianificato di trasformare la cittadella imperiale di Thang long nel più bel parco storico e destinazione speciale della capitale.

Continua a seguirci.

Fonte – Vietnamtourism



Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...