Alcuni consigli su come evitare di contrarre la febbre dengue

Alcuni consigli su come evitare di contrarre la febbre dengue

Alcuni consigli su come evitare di contrarre la febbre dengue
Alcuni consigli su come evitare di contrarre la febbre dengue

Ancora oggi, non esiste un medicinale specifico per il trattamento dell’infezione dengue, ma quello che si può fare, mentre si è in viaggio in Asia, è seguire qualche piccolo consiglio al fine di limitare i rischi di contagio

Si stima che una persona su quattro si può ammalare di febbre dengue e alcune di queste persone potrebbero avere conseguenze gravi.

Un caso grave di dengue potrebbe essere molto pericoloso per la salute entro poche ore dalla puntura della zanzara che la trasmette richiedendo il ricovero in ospedale quanto prima.

I sintomi più comuni della febbre dengue includono nausea, vomito, eruzioni cutanee, dolori muscolari e dolori articolari.

Solitamente i sintomi durano dai due ai sette giorni e la maggior parte delle persone  guarisce in circa una settimana.

In Thailandia è una malattia comune in quante il paese per la maggior parte è giungla e il tempo è a dir poco molto umido.

Praticamente, quando si è in viaggio in Thailandia, si è nel loro mondo.

La zanzara Aedes aegypti è la portatrice della febbre dengue ed è molto diffusa in tutto il sud est asiatico.

Il modo migliore per evitare la febbre è quello di stare il più lontano possibile dalle zanzare portatrici e per fare ciò, abbiamo pensato di darvi qualche consiglio utile.

Le zanzare amano volare basso

La maggior parte delle zanzare vola vicino al suolo, piedi e gambe sembrano essere un bersaglio facile e fuori dalla vista da colpire.

Uno dei luoghi più a rischio solitamente sono i tavoli dei ristoranti e proprio per questo, il suggerimento che vi diamo, è quello di utilizzare un repellente anti zanzare prima di andare a pranzo o cena da spruzzare su gambe e piedi.

Molti locali asiatici hanno degli spray che mettono a disposizione dei propri clienti, basta chiedere.

Anche stare seduti in posti dove la natura è molto folta potrebbe essere pericoloso, pertanto, portare con sé un repellente anti zanzare, è un qualcosa da non dover dimenticare mai.

Alle zanzare piace l’alba e tramonto

Come noi, anche le zanzare, amano questi due momenti della giornata, quindi, se sei a passeggio, prendi le giuste precauzioni, usa il tuo spray repellente in modo abbondante.

Le zanzare adorano il tuo profumo

Solitamente, quando non vieni punto dalle zanzare è perché sono attratte dal profumo dei fiori.

Se porti un buon profumo o dopobarba sappi che le zanzare ne vanno a nozze.

Anche un bagnoschiuma troppo profumato potrebbe attirarle, l’odore dolce e intenso accentua il sistema di localizzazione delle zanzare.

Un suggerimento che vi diamo è quello di acquistare deodoranti neutri senza profumo e bagnoschiuma che hanno un profumo leggero

Vestire chiaro è d’obbligo.

Anche le zanzare amano seguire la moda e proprio per questo sono attratte dagli abiti colorati.

Proprio perchè sembra che amino i colori, noi suggeriamo d’indossare sempre abiti di colore bianco o beige quando si è in vacanza in Asia.

Repellente sempre e di più

Qualsiasi cosa facciate, per allontanare il più possibile le zanzare da voi, applicate sulla pelle il vostro repellente ogni poche ore.

Non siate parsimoniosi mentre lo mettete perchè altrimenti non funzionerà.

Mentre si cammina o si fa una gita in Asia si tende a sudare parecchio e così facendo il repellente che è sulla pelle svanisce in fretta e l’odore del sudore attira le zanzare.

Le zanzare vanno matte per lo sporco

Se siete a passeggio tutto il giorno oppure al mare, suderete sicuramente oppure sarete coperti di sabbia e salsedine, il sudore e il salato attirano le zanzare.

Appena tornate in stanza, fate subito una doccia senza usare saponi o lozioni profumate.

Mai dimenticarsi le buon vecchie bobine Mosquito

I buon vecchi zampironi, mai dimenticarseli, questi funzionano molto bene basta stare attenti a come si posizionano.

Metteteli sempre in terra e possibilmente vicino ai vostri piedi.

Controllateli sempre e verificate che siano accesi.

Quanta luce

Come la maggior parte degli insetti, le zanzare, sono attratte dalla luce.

Per evitare che le zanzare o altri insetti entrino nella vostra stanza, suggeriamo di accendere una luce sulla veranda, spegnerla in casa e aprire la finestra, si dirigeranno verso la luce.

Spruzzate la vostra stanza prima di andare a dormire

Non importa se siete in un hotel a cinque stelle o in uno da due, se ci dovesse essere una falla nelle difese della stanza, le zanzare, la trovano di sicuro.

Proprio per questo vi suggeriamo di spruzzare, qualche ora prima di andare a dormire, la stanza con uno spray chiudendo tutte le porte e finestre, meglio la gola secca che essere punti da una zanzara infetta.

Zanzariera sul letto

Avere un letto con sopra una zanzariera è sicuramente un’ottima idea.

Assicuratevi sempre che non ci siano fori e se ci fossero prendete le giuste precauzioni.

Per finire

Il Sud est asiatico è stato dichiarato dall’Organizzazione mondiale della sanità uno dei luoghi a maggior rischio di contrarre la dengue, ma se si usano le giuste precauzioni, si può stare alquanto tranquilli.

L’Aede Aegypti, conosciuta anche come la zanzara tigre ha come caratteristiche delle strisce bianche e nere.

Pungono più frequentemente all’alba e al tramonto anche se questa specie morde anche durante il giorno e si è a rischio solo se la zanzara reale è portatrice del virus Dengue.

Almeno cinquanta milioni di persone contraggono la dengue ogni anno e si presuppone che causi ventimila morti all’anno in tutto il mondo.

La febbre può impiegare circa una settimana d’incubazione dopo essere stati morsi.

I primi sintomi potrebbero essere eruzioni cutanee che assomigliano al morbillo seguite da febbre e mancanza di energie.

Molte persone che sono guarite descrivono i sintomi come quelli influenzali, ma altre reagiscono in modo diverso, tutto dipende dal ceppo del virus.

Continua a seguirci.


I nostri sondaggi
I nostri sondaggi

Leggi anche i nostri ultimi post

  • Corea del Sud, dal primo luglio è possibile richiedere nuovamente un visto a breve termine
    Dopo due anni di Covid-19, la Corea del Sud, dal primo luglio 2022, comincerà a rilasciare i visti elettronici di breve durata (C-3). Il visto di breve durata (C-3) consente agli stranieri di rimanere nel paese per un massimo di novanta giorni per viaggi, visite a parenti, riunioni o ragioni di lavoro e di ricerca. Il visto viene rilasciato online a gruppi di turisti o …
  • Bus da Dublino centro a Galway come fare i biglietti e quale compagnia prendere
    Stai pensando di fare un viaggio fai da te in Irlanda e stai cercando sul web come muoverti da una città all’altra senza spendere grosse cifre?  Nel tuo programma di viaggio hai inserito Galway ma non sai come poterla raggiungere? Non sei riuscito a trovare sul web le informazioni che cercavi? Allora, sappi, che ti stiamo per dare una buona notizia, stai leggendo il  post …
  • Aggiornamento casi Covid-19 nel Sud-Est asiatico 20 maggio 2022
    Di seguito riportiamo i casi Covid-19 delle ultime 24 ore inseriti sul sito web dell’OMS Il Brunei ha registrato 0 nuovi casi, portando il totale a 145.221 casi e 160 morti. La Cambogia ha registrato 0 nuovi casi, portando il totale a 136.262 casi e 3.056 morti. Il Laos ha registrato 0 nuovi casi, portando il totale a 209.553 casi e 754 morti. La Malesia …
  • Indonesia niente più test per chi è vaccinato
    Da oggi, diciannove maggio 2021, per entrare in Indonesia, non è più necessario effettuare nessun tipo di test Covid-19 se si è completamente vaccinati. Inoltre, a partire da oggi, tutti i viaggiatori immunizzati, una volta in Indonesia, possono avvalersi delle nuove norme emanate dal governo per fronteggiare l’emergenza coronavirus, come per esempio, niente più maschere facciali per stare all’aperto. La comunicazione delle nuove norme è …
  • Niente più test Covid-19 per entrare in Marocco
    Buone notizie per tutti coloro che nei prossimi mesi intendono trascorrere le proprie vacanze in Marocco. Da oggi, niente più test PCR per entrare nel paese. Proprio ieri, il governo del Marocco ha reso noto che, già da oggi, non sarà più obbligatorio sottoporsi ad alcun test PCR per entrare nel paese. La decisione è stata presa con il fine d’incentivare il ritorno dei viaggiatori …
  • Il ponte pedonale più lungo del mondo ora è in Repubblica Ceca
    Si chiama Sky Bridge il nuovo ponte pedonale più lungo del mondo ed è stato inaugurato la scorsa settimana in Repubblica Ceca. Lo Sky Bridge, lungo 721 metri e sospeso a 95 metri sopra una valle, dalla scorsa settimana, è diventato il ponte pedonale più lungo del mondo. La nuova attrazione turistica della Repubblica Ceca, invita i visitatori a camminare per quasi mezzo miglio a …
  • Viaggi in Thailandia, breve guida all’assicurazione Covid-19
    Pensi di andare in Thailandia visto che di recente il governo ha ridotto il periodo di quarantena e stai cercando di capire come e quale assicurazione covid-19 devi fare? Continua a leggere questa breve guida e vedrai che troverai le risposte che cercavi. ATTENZIONE: L’IMPORTO MINMO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA E” STATO AGGIORNATO SECONDO LE NUOVE NORME. PER MAGGIORI INFO RIVOLGERSI SEMPRE ALL’AMBASCIATA THAILANDESE DI RIFERIMENTO …
  • Vietnam, come fare il visto elettronico
    Stai pensando di andare in Vietnam e non sai come fare il visto elettronico per rimanere più di quindici giorni nel paese?  Hai letto molti post ma nessuno ha saputo rispondere alle tue domande? Allora, ti stiamo per comunicare una bella notizia, stai leggendo il post giusto. Di seguito ti illustreremo chi puó entrare in Vietnam senza visto, chi lo puó richiedere e come poter …
  • Dal 15 maggio niente più test Covid-19 per entrare in Vietnam
    A partire dal quindici maggio 2022, tutti i viaggiatori che intendono volare in Vietnam possono entrare senza più presentare o sottoporsi a nessun test Covid-19, tutto torna come il periodo pre-pandemia. La misura è stata adottata dopo che le autorità del Vietnam hanno potuto riscontrare che il numero d’infezioni e decessi a causa del Covid-19, in questi ultimi periodi, sono diminuiti in modo significativo, mentre …
  • Nuova Zelanda, riapertura dei confini a tutti i turisti dal 31 luglio
    La Nuova Zelanda ha reso noto che dal trentuno luglio 2021, i confini del paese saranno completamente aperti a tutti internazionali e ai titolari di visto. Con tre mesi di anticipo, la Nuova Zelanda, riapre i propri confini a tutti i viaggiatori, inclusi i possessori di visto. La data, che era stata fissata dal governo per il mese di ottobre, sembra essere stata anticipata viste …
  • Come fare i biglietti per i trasporti pubblici di Praga
    Breve guida su come e dove acquistare i biglietti per prendere i mezzi pubblici a Praga. Sei in vacanza a Praga e vuoi prendere la metro oppure il tram per spostarti e non sai dove e come fare i biglietti? Non preoccuparti, stai leggendo il post giusto. Con questa breve guida ti diamo tutte le informazioni necessarie su dove e come poter fare i biglietti …
  • Where you can get a fabulous breakfast in Prague
    We are pretty sure that those who come to Prague even for just two days have certainly booked a hotel with breakfast included but, sometimes, when walking around the city, tourists might want to drink a good coffee and eat a homemade dessert to have an authentic experience, so where can you find something different and good that can satisfy your greedy cravings? We have …
  • Thailandia, le isole di Krabi temporaneamente chiuse ai turisti
    Thailandia, dopo l’annuncio dato la scorsa settimana della chiusura di Maya Bay da agosto a settembre, anche altre attrazioni turistiche del parco nazionale della provincia hanno annunciato la temporanea chiusura al pubblico. Il Mu Ko Lanta National Park, in questi giorni, ha annunciato che diverse isole sotto il suo controllo chiuderanno al pubblico dal sedici maggio al quattordici ottobre 2022. Le isole che saranno chiuse …
  • Vietnam gli eventi di maggio 2022
    Amanti del sud-est asiatico e soprattutto del Vietnam, riportiamo di seguito gli eventi che nel mese di maggio si svolgeranno in questo straordinario paese.  Sea Games dal 5 al 23 maggio Quest’anno, il Vietnam, ospita il 31° SEA GAMES. Dal cinque al ventitrè maggio 2022 Hanoi e le province circostanti sono state trasformate in località sportive. Un evento storico che attrae circa 10.000 atleti provenienti …
  • Thailandia, visto di 10 anni per i nomadi digitali
    Vivere e lavorare in Thailandia è una cosa che attrae molte persone, soprattutto tutti coloro che lavorano con in autonomia con il proprio PC. Ieri, il governo thailandese ha annunciato alcune modifiche al visto per soggiorni di lunga durata (dieci anni) che potrebbero interessare a tutti coloro che gravitano intorno al mondo del lavoro online, i nomadi digitali. Il visto di 10 anni, un sogno …
  • Dove poter fare una buona colazione a Praga
    Sappiamo molto bene che, chi viene a Praga anche solo per due giorni, sicuramente, ha prenotato un hotel con colazione inclusa ma, a volte, quando si passeggia per la città, potrebbe venir voglia di bere un buon caffè e mangiare un dolce che non sia uno di quelli preconfezionati e allora, dove potete trovare un qualcosa di diverso e buono che possa soddisfare le vostre …
  • Il Laos toglie i test Covid-19 per tutti i turisti vaccinati
    In questi giorni, il Laos ha annunciato una totale riapertura dei propri confini ai turisti completamente vaccinati senza alcun obbligo di test Covid.19 sia prima della partenza che all’arrivo. La decisione è stata presa dal governo e la task force nazionale per la prevenzione e il controllo del Coronavirus, dopo aver riscontrato, in questi ultimi tempi, una notevole diminuzione dei casi Covid-19 nel paese. Inoltre, …
  • Thailandia, Maya Bay chiude nuovamente ai turisti
    Solamente dopo quattro mesi dalla riapertura di una delle isole della Thailandia, i funzionari hanno annunciato in questi giorni che Maya Bay, situata a Koh Phi Phi Leh a Krabi, chiuderà temporaneamente. La chiusura è prevista da agosto a settembre di quest’anno. La baia era stata riaperta a gennaio dopo che era stata chiusa nel 2018 a causa di danni riportati all’ecosistema da un eccessivo …
  • Phuket 5 hotel sul mare di lusso
    Soggiorno a cinque stelle sotto il cielo della Thailandia. Hotel di lusso a prezzi accessibili per una vacanza da sogno in una delle isole più belle e turistiche del Regno. Per godersi al meglio le meravigliose spiagge e l’acqua color turchese di Phuket, il modo migliore è quello di soggiornare in un hotel posizionato sulla spiaggia. Phuket, essendo una delle destinazioni più turistiche della Thailandia, …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...