Oslo in pillole: la zona di Frogner

Oggi vogliamo parlarti del quartiere Majorstuen di Oslo e di cosa puoi visitare.

Passeggiare per questa zona è molto piacevole, è conosciuta da molti per il suo vivace centro e per l’eleganza di molte case a schiera risalenti al 1880 – 1890.

Questo quartiere prende il nome da una famosa casa pubblica situata sul lato est di Sørkedalsveien risalente al 1700.

Facilmente raggiungibile a piedi, questa parte della città, è situata alle spalle della Residenza Reale.

Dedicaci qualche istante del tuo tempo e scopri con noi cosa puoi visitare nella parte ovest di Oslo.

Indice del post

Mappa

Prima di iniziare, riportiamo il link dei mezzi pubblici per raggiungere ogni parte della città.

Per una corretta funzionalità, ti consigliamo di non tradurlo in italiano, Ruter#

Oslo in pillole: la zona di Frogner
Oslo in pillole: la zona di Frogner

Det Internasjonale Barnekunstmuseet

Questa mostra, offre l’opportunità di guardare il mondo con gli occhi di un bambino.

Il museo espone opere d’arte create da ragazzi e bambini di 180 nazioni diverse.

I ragazzi, attraverso le opere, comunicano i loro pensieri e idee.

La missione del museo, è quella di raccogliere, trasmettere e conservare l’arte di tutti i fanciulli del mondo.

Vale la pena visitarlo.

Per maggiori info visita il sito del museo.

Bymuseet

Entrando in questo museo, scoprirai e apprenderai la storia della città in modo semplificato.

Visitando la mostra conoscerai la storia di Oslo, lo sviluppo urbano e il popolo di Oslo.

Le mostre a tema sono una particolarità del museo.

Possibilità di visite guidate.

Orari di aperture: martedì – domenica 11.00 – 16.00

Per maggiori info, recati presso Oslo Visitor Center situato nei pressi della stazione centrale.

Oslo in pillole: la zona di Frogner
Oslo in pillole: la zona di Frogner

Vigeland museet

Situato nei pressi del Parco di Vigeland, questo è uno dei musei più belli della Norvegia.

La mostra, espone la quasi completa collezione del famoso scultore Gustav Vigeland (1869 – 1943).

Questo museo fu aperto al pubblico nel 1947 e attesta la storia del parco Vigeland e come l’artista creò le sue opere.

Per conoscere orari, costo del biglietto ed eventi/mostre in corso, consulta il sito www.vigeland.museum.no

Oslo in pillole: la zona di Frogner
Oslo in pillole: la zona di Frogner

Viigelandsparken

Con più di un milione di visitatori l’anno, questo parco, è una delle attrazioni turistiche più visitate di Oslo.

Il parco, è opera dello scultore Gustav Vigeland che si occupò personalmente della progettazione architettonica e del design.

Oslo in pillole: la zona di Frogner
Oslo in pillole: la zona di Frogner

Passeggiando in questo museo all’aperto, potrai vedere e fotografare più di 200 opere in granito, bronzo e ferro battuto, tutte creazioni dello scultore Vigeland.

Ingresso gratuito, aperto tutto l’anno 24 ore.

Per arrivarci con i trasporti pubblici, consulta il link che abbiamo inserito prima dei paragrafi. 👆

Termina qui, il tour di cose da vedere nella zona di Frogner, nel prossimo articolo, vedremo cosa puoi visitare nella bellissima penisola di Bygdøy.

Buona Norvegia! 😀

Ti è piaciuto l’articolo? Clicca e condividi. 📣

Inoltre ti rammentiamo che rimaniamo a tua disposizione per eventuali info, scrivici alla nostra mail massimilianod39avack@yahoo.com oppure inviando un messaggio sulla pagina Facebook Consigliviaggiasia. 📧

Post correlati 👇

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...