Conosci i 7 ponti più belli di Dublino leggendo la nostra guida

Fare un viaggio a Dublino, è sicuramente una di quelle esperienze che meritano di essere fatte. Se stai cercando indicazioni su cosa vedere e fare quando sei lì, Beh, andando sulla nostra pagina web dedicata all’Irlanda trovi sicuramente molte cose interessanti da poter leggere.

Vuoi sapere cosa si può fare quando sei a Dublino? Come prima cosa, per esempio, potresti leggere “Conosci la Dublino dei Vichinghi”, un viaggio interessante alla scoperta di tutti i luoghi più significativi di una popolazione che ha sempre attirato l’attenzione di molte persone. Altra cosa che sto per suggerirti, è un meraviglioso giro della città dove puoi conoscere i 7 ponti più belli di Dublino. 

Un tour che puoi fare da solo e soprattutto in modo gratuito. 

Allora, sei pronto a conoscere quali sono i ponti più belli di Dublino? Si? Bene, che ne diresti di dedicarmi qualche minuto del tuo tempo mettendoti comodo e continuando a leggere la guida dei 7 ponti più belli di Dublino?

Indice del post

Maglietta Premium da uomo Norway € 19,99

Introduzione

I ponti che attraversano il fiume Liffey, sono una vera e propria caratteristica della vita quotidiana di Dublino. Ricchi di storia e tradizioni locali, non dovrebbe sorprenderti se ognuno di questi spettacolari collegamenti ha una storia tutta sua da raccontare a chiunque li visiti. 

Con viste uniche e spettacolari sull’intera città di Dublino, i 7 ponti che ho riportato in questo post, sono luoghi ideali per fare straordinarie fotografie. 

Cattura con la tua macchinetta fotografica o smartphone momenti indimenticabili da riportare a casa.

Ora, vediamo insieme i 7 ponti più famosi di Dublino.

Ponte Ha’penny

Probabilmente questo ponte è il più famoso dei sette. Ha’penny Bridge è il passaggio pedonale più antico della città. Costruito più di due secoli fa, prende il suo nome dalla tassa di pedaggio che veniva riscossa ai tornelli che si trovano sui lati della struttura. Oggi Il ponte più visitato di Dublino collega Bachelor’s Walk a Temple Bar, due delle zone più vivaci della città dove puoi trovare tantissimi negozi dove poter fare shopping, ristoranti e pub.

Ponte Mellow 

Il Liam Mellow’s Bridge attraversa le due sponde del fiume della capitale irlandese dal 1688 e gli irlandesi che abitano a Dublino lo chiamano “il vecchio del fiume”. Quello che puoi vedere oggi, è stato ricostruito tra il 1764 e il 1766. Rimasto immutato per tutti questi secoli, da entrambi i lati puoi ammirare i suoi tre antichi archi.

Maglietta da donna con risvolti Sweden € 20,99

Ponte Samuel Beckett

Samuel Beckett Bridge è una costruzione dedicata allo scrittore drammaturgo di Dublino Samuel Beckett. Aperto nel 2009, si caratterizza per il suo design che assomiglia al simbolo nazionale dell’arpa. Il Samuel Beckett Bridge, lungo 120 metri e alto 48, è uno dei due ponti più eleganti della città che sono stati progettati dall’architetto spagnolo Santiago Calatrava. 

Ponte Sean Heuston

Seán Heuston fu il più giovane dei ribelli a essere giustiziato dopo la rivolta del 1916. Questo è uno dei tanti punti di Dublino che prende il nome da personaggi della ribellione. Il Seán Heuston Bridge a traliccio unico, è stato costruito tutto in ghisa ed è decorato con corone e ghirlande dipinte in oro. Il ponte si trova proprio di fronte alla stazione ferroviaria più grande della città e anch’essa prende il nome dal giovane ribelle Heuston.

Ponte Rosie Hackett

Rosie Hackett Bridge è stato inaugurato nel 2014 ed è il primo a Dublino a prendere il nome da una donna. Rosie Hackett era un’attivista sindacale di Dublino la quale faceva parte di un gruppo di ribelli che durante la Rivolta di Pasqua del 1916 occuparono St. Stephen’s Green. Il ponte che si presenta con una struttura molto semplice si trova nei pressi Teatro dell’Abbazia “The Abbey Theatre”. Quì puoi trovare una vista veramente sbalorditiva sul fiume Liffey dove poter fare delle fotografie veramente uniche.

Ponte del Millennio

Dalla sua apertura avvenuta il 20 dicembre 1999, il Millennium Bridge ha fornito ai pedoni un percorso più pratico e veloce tra il Temple Bar e il quartiere italiano di Dublino. Vincitore di un concorso di design, la struttura di acciaio e cemento offre un piacevole contrasto moderno con il vicino ponte Ha’penny. Uno dei posti più belli dove puoi fare fantascici selfie con vista sul fiume.

Ponte O’Connell

Risalente al 1794, O’Connell Bridge, attraversa il centro della città collegando O’Connell Street al Southside di Dublino. Questo è l’unico ponte in tutta Europa che risulta essere più largo che lungo. Mentre lo attraversi, fermati ad ammirare le sue balaustre in arenaria e i lampioni a cinque lanterne che da poco sono state riportate al loro pieno splendore.

O’Connell Bridge fotografia di Consigliviaggiasia

Finisce quì questa guida dei 7 ponti più belli da vedere a Dublino ora, non ti resta che terminare di organizzare il tuo viaggio, acquistare un biglietto aereo con Ryanair, prenotare il tuo albergo e volare in Irlanda. Se vuoi sapere come raggiungere il centro di Dublino dall’aeroporto in autobus risparmiando qualche eruro, leggi l’articolo “Dall’aeroporto al centro città con soli sei euro”.  

Buon viaggio a Dublino.

Continua a seguirci.


Potrebbe anche interessarti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...