Visto per entrare in Cambogia

Consigliviaggiasia.blog
Consigliviaggiasia.blog

Benvenuto nel nostro blog, sicuramente stai cercando informazioni che riguardano il visto per entrare in Cambogia sappi che stai leggendo il post che fa per te.

In questo tutorial ti spieghiamo come fare il visto, quale tipo richiedere e soprattutto come farlo.

Per entrare in Cambogia è richiesto un visto per quasi tutte le nazionalità straniere.

Solitamente è molto facile ottenerlo comunque sia, prima d’intraprendere il tuo viaggio leggi attentamente e per conferma informati sui siti delle ambasciate o Viaggiare sicuri.

Importante; ricorda che le normative sui visti sono soggette a cambiamenti, verifica sempre se ci sono requisiti specifici che riguardano il tuo paese.

Visto per entrare in Cambogia
Visto per entrare in Cambogia

Passaporto e visto

Per entrare in Cambogia è necessario un passaporto rilasciato dal proprio paese e valido per almeno sei mesi dalla data di arrivo.

Porta con te due fotografie formato tessera scattate non più di dodici mesi prima.

I cittadini di Laos, Malesia, Filippine, Singapore, Vietnam, Thailandia, Indonesia, Brunei Darussalam e Myanmar non hanno bisogno di visto turistico e possono rimanere in Cambogia per 14/30 giorni.

Tipi di visto e tariffe

La Cambogia offre diversi tipi di visto ai propri visitatori e quelli più comuni sono i visti turistici e d’affari.

Visto turistico tipo T

Un visto turistico di tipo T costa 30 dollari americani ed è valido 30 giorni.

Puoi estendere il tuo visto per una volta e prevede un periodo extra di altri trenta giorni.

Il costo per richiedere l’estensione normalmente è di circa 50 dollari più le tasse di amministrazione.

Visto ordinario di tipo E

Questo tipo di visto viene normalmente richiesto per motivi di lavoro e il costo è di circa 35 dollari.

La sua durata è di 30 giorni e può essere indefinitamente esteso per 1 mese, 3 mesi, 6 mesi o 1 anno alla volta.

I visti di 6 e 12 mesi ti consentono di entrare in Cambogia più volte.

Per quanto riguarda i permessi di 1 o 3 mesi, in caso che tu esca dalla Cambogia si annullano e per rientrare dovrai richiederlo nuovamente.

Le tariffe per estendere il visto E vanno dai 50 ai 290 dollari.

Dall’agosto 2016 il governo cambogiano ha messo a disposizione le seguenti estensioni: EB-Affari, EG-Generale, ER-Pensionamento, ES-Studente, ET-Tecnico, EP-Proposta.

Per maggiori informazioni su queste estensioni consigliamo di rivolgerti all’ambasciata cambogiana del tuo paese.

Visto Khmer di tipo K Visa

Il visto di tipo K è concesso solamente ai discendenti cambogiani che entrano nel paese con un passaporto straniero.

Il richiedente deve disporre di un documento valido dove viene specificato che i genitori sono cittadini cambogiani.

Il visto K viene rilasciato una sola volta e in modo gratuito.

Il visto permette al richiedente di entrare in Cambogia illimitatamente.

Visto diplomatico A, ufficiale B e di cortesia tipo C

Questi tre tipi di visti vengono forniti gratuitamente.

Il richiedente dovrà soddisfare requisiti molto specifici.

Come fare domanda per il visto

La maggior parte delle persone che entrano in Cambogia richiedono il visto al momento dell’arrivo.

Tuttavia è anche possibile richiederlo in anticipo facendo richiesta online o contattando l’ambasciata cambogiana del tuo paese.

Visto all’arrivo

Il visto cambogiano puoi ottenerlo all’ingresso nel paese in uno degli aeroporti internazionali o in uno dei punti di controllo ufficiali quando arrivi al confine via terra.

Ci sono solamente due aeroporti internazionali nel paese, uno nella capitale Phnom Penh e uno a Siem Reap.

Intendi entrare in Cambogia via terra?

Nessun problema, puoi richiederlo in uno dei posti di blocco ufficiali.

I checkpoint sono disponibili ai seguenti valichi di frontiera:

  1. Valichi di frontiera con la Thailandia; Polpet, Cham Yeam e O’Smah
  2. Valichi di frontiera con il Vietnam; Bavet, Kha Orm Sam Nor
  3. Valichi di frontiera con il Laos; Dom Kralor

Da sapere

Quando richiedi un visto e non hai con te la fotografia, il funzionario ti addebiterà 1 dollaro in più sulla tariffa.

Il visto richiesto alle frontiere terrestri prevedono 2 dollari di più sulla tariffa ordinaria.

Puoi richiedere il visto online e-Visa che ti verrà rilasciato dopo tre/quattro giorni lavorativi.

Documenti Visa

Al momento dell’arrivo dovrai compilare i seguenti tre documenti e assicurati d’indicare chiaramente quale tipo di visto stai richiedendo:

  1. Domanda di visto
  2. Dichiarazione doganale
  3. Scheda di arrivo/partenza

Terminiamo il post con questo breve avviso:

Fai attenzione alle truffe specialmente ai valichi di frontiera terrestre.

Non far chiedere a nessuno il visto al posto tuo, è molto semplice da richiedere e pagherai il prezzo giusto.

Buona Asia. 😉

Ti è piaciuto l’articolo? Clicca e condividi. 📣

Inoltre ti rammentiamo che rimaniamo a tua disposizione per eventuali info, scrivici alla nostra mail massimilianod39avack@yahoo.com oppure inviando un messaggio sulla pagina Facebook Consigliviaggiasia. 📧

Logo GIF amo viaggiare

Approfondisci leggendo i nostri post sulla Cambogia 👇

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...