Georgia tre marzo: si festeggia il Mothers’ Day

Quando visitiamo una nazione, ci piace conoscerne tutti gli aspetti.

Usi, costumi, tradizioni. storia, luoghi, tutte cose, che per noi, sono racchiuse nella parola, viaggio!

Con questo post, vogliamo parlarti di una delle feste nazionali della bellissima Georgia, la festa della mamma.

Sei curioso di conoscere  meglio anche tu un piccolo frammento di questo straordinario popolo? Si?

Dedicaci qualche minuto e continua a leggere il nostro post.

Buona lettura.

Indice del post

Georgia tre marzo: si festeggia il Mothers' Day
Georgia tre marzo: si festeggia il Mothers’ Day

Mothers’ Day in Georgia

Il  tre marzo in Georgia, come ogni anno,  si festeggia una festa veramente speciale,  la festa della mamma.

Durante questo giorno, per tradizione, tutti i bambini, mariti e membri della famiglia, regalano alle proprie mamme lettere, dolci e fiori primaverili per esprimere tutto il loro amore..

La festa della mamma in Georgia, fu istituita nel 1991 su suggerimento del primo presidente Zviad Gamsakhurdia e in seguito approvata dal consiglio supremo della nazione diventando così festa nazionale.

Lo scopo di questa ricorrenza, è quello di valorizzare il ruolo delle donne nella famiglia, apprezzare gli sforzi duraturi nel crescere ed educare i propri figli e soprattutto mantenere sempre viva la tradizione e  il rispetto delle donne.

La Georgia, è l’unico paese al mondo che celebra questa ricorrenza ogni tre marzo e noi, scrivendo questo breve post, vogliamo fare i nostri sinceri auguri a tutte le mamme di questa splendida nazione che durante i nostri viaggi ci ha sempre regalato tantissime belle emozioni.

Georgia tre marzo: si festeggia il Mothers' Day
Georgia tre marzo: si festeggia il Mothers’ Day

Parlando della festa della mamma

Anche se non celebrata sempre lo stesso giorno, questa ricorrenza, viene festeggiata in moltissimi paesi del mondo.

Tante nazioni, commemorano questo giorno dedicato alle donne la seconda domenica di maggio, tra queste troviamo;

  1. Antigua e Barbuda, 
  2. Aruba, Australia, 
  3. Austria, 
  4. Bahamas, 
  5. Bangladesh, 
  6. Barbados, 
  7. Belgio, 
  8. Belize, 
  9. Bermuda, 
  10. Bhutan, 
  11. Birmania, 
  12. Botswana, 
  13. Brunei, 
  14. Brasile, 
  15. Cambogia, 
  16. Canada, 
  17. Ciad, 
  18. Cile, 
  19. Cina, 
  20. Cipro, 
  21. Colombia, 
  22. Costa d’Avorio, 
  23. Croazia, 
  24. Cuba, 
  25. Curaçao,
  26.  Danimarca, 
  27. Dominica, 
  28. Ecuador, 
  29. Estonia, 
  30. Etiopia, 
  31. Fær Øer, 
  32. Figi, 
  33. Filippine, 
  34. Finlandia, 
  35. Gabon, 
  36. Gambia, 
  37. Germania, 
  38. Giamaica, 
  39. Giappone, 
  40. Ghana, 
  41. Grecia, 
  42. Grenada, 
  43. Groenlandia, 
  44. Guinea Equatoriale,
  45. Guyana, 
  46. Hong Kong, 
  47. Islanda,
  48. India, 
  49. Isole CaymanItalia, 
  50. Kenya, 
  51. Lettonia, 
  52. Liberia, 
  53. Liechtenstein, 
  54. Macao, 
  55. Malaysia, 
  56. Malta, 
  57. Namibia, 
  58. Nigeria, 
  59. Nuova Zelanda, 
  60. Paesi Bassi, Pakistan, 
  61. Papua Nuova Guinea, 
  62. Perù, 
  63. Porto Rico, 
  64. Rep. Ceca, 
  65. Rep. Centrafricana, 
  66. Rep. del Congo, 
  67. RD del Congo, 
  68. Saint Kitts e Nevis, 
  69. Saint Lucia, 
  70. Saint Vincent e Grenadine, 
  71. Samoa, Singapore, 
  72. Sint Maarten, 
  73. Slovacchia, 
  74. Sri Lanka, 
  75. Stati Uniti, 
  76. Sudafrica, 
  77. Suriname, 
  78. Svizzera, 
  79. Taiwan, 
  80. Tanzania, 
  81. Tonga, 
  82. Trinidad e Tobago, 
  83. Turchia, 
  84. Uganda, 
  85. Ucraina, .
  86. Uruguay, 
  87. Venezuela, 
  88. Zambia, 
  89. Zimbabwe

Il dieci maggio, la festa della mamma viene celebrata in Messico, El Salvador e Guatemala mentre in Thailandia, viene festeggiata il dodici agosto, giorno del compleanno della regina madre Sirikit Kitiyakara.

Tante nazioni, tantissime date, tutte per festeggiare la mamma e il suo ruolo fondamentale e importante all’interno della famiglia e della società.

La festa della mamma nella storia

Con molta probabilità, questa festa per celebrare le mamme, potrebbe essere fatta risalire agli antichi greci i quali, tenevano festeggiamenti per onorare Rea, la madre di tutti gli dei.

I primi cristiani, celebravano questa ricorrenza, la quarta domenica di Quaresima in onore di Maria, la madre di Gesù.

Se ti interessa approfondire l’argomento, consulta la pagina di Wikipedia che abbiamo inserito in questo link.

Termina qui questo breve post e non ci resta che augurare un buon Mothers’ Day a tutte le mamme e le donne del mondo.

Buona Georgia! 😉

Ti è piaciuto l’articolo? Clicca e condividi. 📣

Inoltre ti rammentiamo che rimaniamo a tua disposizione per eventuali info, scrivici alla nostra mail massimilianod39avack@yahoo.com oppure inviando un messaggio sulla pagina Facebook Consigliviaggiasia. 📧

Approfondisci leggendo i nostri post sulla Georgia. 👇

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...