Nuova Zelanda, riapertura dei confini a tutti i turisti dal 31 luglio

La Nuova Zelanda ha reso noto che dal trentuno luglio 2021, i confini del paese saranno completamente aperti a tutti internazionali e ai titolari di visto.

Con tre mesi di anticipo, la Nuova Zelanda, riapre i propri confini a tutti i viaggiatori, inclusi i possessori di visto.

La data, che era stata fissata dal governo per il mese di ottobre, sembra essere stata anticipata viste le giuste condizioni per quanto riguarda il Covid-19. Da più di due anni, da quando è iniziata la pandemia di Covid-19, questa è la prima volta che la Nuova Zelanda riapre totalmente i propri confini.

Dall’inizio di maggio 2022, la Nuova Zelanda ha iniziato ad accogliere i turisti di oltre cinquanta Paesi esenti da visto, tra cui Stati Uniti, Canada, Gran Bretagna e Giappone.

Dal trentuno luglio, la Nuova Zelanda, comincerà ad accogliere di nuovo tutti i viaggiatori del mondo, mettendo a disposizione di tutti coloro che intendono visitare il Paese la propria “manaakitanga” (ospitalità,  cortesia e rispetto).

Prima di effettuare prenotazioni o acquistare un biglietto aereo, per maggiori informazioni sulle restrizioni in atto, suggeriamo di contattare le autorità competenti presenti nel paese di origini.

Continua a seguirci.

Fonte – Astoi 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...