Dopo circa due anni Bali riapre le porte ai turisti internazionali

Mercoledì, sedici febbraio 2022, Bali ha riaperto le porte ai turisti di tutto il mondo ricevendo il primo volo internazionale. La compagnia aerea di Singapore ha inaugurato la riapertura dei confini trasportando cento nove passeggeri internazionali e quarantasette indonesiani.

Bali, dopo circa due anni di chiusura dei confini a causa della pandemia, ha finalmente riaperto le porte ai turisti internazionali. Stando alle notizie riportate dai media locali, i viaggiatori in entrata sono comunque tenuti a mettersi in quarantena presso un hotel approvato dal governo da tre a sette giorni.Gli hotel designati sembrano essere ventisette in tutta Bali e offrono pacchetti (chiamate bolle) dove i viaggiatori possono svolgere attività anziché rimanere chiusi nella propria stanza.

Il governo, in questi giorni, ha dichiarato che a partire dal mese di marzo, i viaggiatori internazionali che risultano negativi ai test Covid-19 che devono essere effettuati sia prima della partenza che all’arrivo, molto probabilmente, potrebbero evitare il periodo di quarantena.

La riapertura dei confini ai turisti internazionali è un gran passo che segna un nuovo inizio per Bali dopo circa due anni di pandemia.

Il presidente della Bali Hotel and Restaurant Association in un’intervista rilasciata a Channel News Asia ha dichiarato che Bali sta utilizzando protocolli rigorosi e grazie a questi la situazione dei contagi sembra essere sotto controllo.

Prima di organizzare un viaggio o acquistare biglietti aerei, per maggiori informazioni sulle procedure da seguire per entrare a Bali, suggeriamo di contattare l’ambasciata indonesiana presente nel paese d’origine. 

*Al momento non abbiamo altre notizie per quanto riguarda le procedure d’ingresso o eventuali certificati da presentare prima della partenza e all’arrivo.

Continua a seguirci.

Fonte –  he Thaiger

*Sostieni Consigliviaggiasia. Acquistando anche un semplice adesivo nel nostro negozio online ci aiuterai a mantenere questo blog.



Potrebbe interessarti anche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...