Thailandia linee guida sanitarie per visitare i parchi nazionali

L’Autorità per il turismo thailandese (TAT) ha di recente reso note le nuove linee guida sanitarie per visitare i parchi nazionali del paese

Al fine di ridurre al minimo il rischio d’infezioni COVID-19, l’autorità thailandesi hanno reso note le nuove linee guida sanitarie da rispettare quando si va a visitare i parchi nazionali.

I turisti che intendono visitare uno dei 155 parchi nazionali della Thailandia, dalla scorsa settimana devono rispettare le nuove linee guida che TAT ha reso note sul proprio sito web. Le nuove norme sono state adottate al fine di limitare il più possibili contagi COVID-19 e proteggere maggiormente la comunità.

Di seguito riportiamo le linee guida e tutte le raccomandazioni che il Dipartimento per la conservazione dei parchi nazionali, della fauna e delle piante (DNP) ha annunciato di recente.

Acquistando uno dei nostri articoli ci aiuterai a mantenere il blog anche ordinando un adesivo per noi potrebbe fare la differenza

Punti da osservare prima e dopo l’arrivo

Tutti i visitatori delle gite di un giorno devono essere sottoposti a screening prima di poter entrare nel parco.

I visitatori che intendono pernottare negli alloggi stile bungalow o in campeggio devono obbligatoriamente avere uno dei seguenti elementi:

  1. Certificato di vaccinazione completa contro il COVID-19 con vaccino approvato dall’autorità thailandesi
  2. .Certificato di guarigione che attesti di essersi ripresi dal virus negli ultimi 1-3 mesi
  3. Certificato medico con risultato negativo di un test RT-PCR rilasciato almeno sette giorni prima della gita
  4. Risultato negativo di test ATK che si dovrà effettuare al momento dell’arrivo presso gli uffici del check-in del parco

Regole da rispettare mentre si è nei parchi

Le autorità thailandesi fanno sapere che tutti i visitatori devono rigorosamente rispettare le norme di prevenzione COVID-19 stabilite per legge come per esempio: distanziamento sociale, uso delle mascherine, lavaggio ripetuto delle mani, controllo della temperatura, aver attivato sul proprio smartphone l’applicazione Thai Chana o Mor Chana.

Azioni preventive nei parchi

Tutti gli amministratori dei parchi nazionali devono obbligatoriamente rispettare anche loro determinate regole stabilite dal DNP come per esempio, pulizia e disinfestazione di tutte le strutture, controllare che venga rispettato il distanziamento sociale tra i visitatori, evitare che si formino grandi assembramenti di persone e che tutto il personale dei parchi rispetti le misure preventive a loro rivolte.

Per maggiori informazioni, prima di effettuare prenotazioni, suggeriamo di contattare il personale del parco che si intende visitare.

Continua a seguirci.

Fonte – TAT


Acquistando uno dei nostri articoli ci aiuterai a mantenere il blog anche ordinando un adesivo per noi potrebbe fare la differenza

Potrebbe interessarti anche

Thailandia aumento dei biglietti d’ingresso per 5 parchi nazionali

Nuove tariffe per entrare in cinque parchi nazionali della Thailandia. Leggi il post per saperne di più. Continua a leggere Thailandia aumento dei biglietti d’ingresso per 5 parchi nazionali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...