"Avviso" Scaricare l’app di monitoraggio prima di arrivare in Thailandia

“Avviso” Scaricare l’app di monitoraggio prima di arrivare in Thailandia

Prima di arrivare in Thailandia bisogna scaricare l’app di monitoraggio della salute, la richiesta arriva dalle autorità thailandesi e serve a facilitare tutte le procedure di sicurezza al momento dell’arrivo

La richiesta viene inserita nell’elenco dei documenti richiesti prima di partire.

I turisti devono pre-registrarsi prima di arrivare in Thailandia utilizzando Thailand Plus, un’app speciale tracker Covid-19 che può essere tranquillamente scaricata su dispositivi Android e IOS (App Store o Google Play).

Per registrarsi basta inserire il proprio certificato di partecipazione.

L’applicazione utilizza i codici QR che aiuteranno i viaggiatori ad accedere ad aree specifiche come per esempio grandi magazzini e negozi.

Tramite Bluetooth e GPS dello smartphone, l’app traccerà la posizione di ogni persona.

La funzione più importante dell’applicazione sarà quella di avvisare immediatamente le autorità in caso di essere stati in stretto contatto con persone risultate positive al virus.

I dati sensibili e la privacy, come per esempio la propria posizione, secondo gli sviluppatori, sono estremamente al sicuro in quanto potranno essere visti solo dal Dipartimento per il controllo delle malattie e il Ministero della salute.

Per entrare in Thailandia, oltre a registrarsi su Thailand Plus, i viaggiatori dovranno seguire determinati passaggi.

Tali procedure includono test RT-PCR da effettuarsi in determinati giorni durante la quarantena e presentare i seguenti documenti al momento dell’arrivo:

  • Un visto o permesso di rientro valido (non necessario per chi proviene da uno dei paesi che possono entrare senza visto)
  • Certificato d’ingresso rilasciato dall’ambasciata o dal consolato reale thailandese
  • Polizza assicurativa sanitaria Covid-19 con copertura minima di US 100.000
  • Conferma della prenotazione di un hotel in Quarantena di Stato Alternativa
  • Un certificato di test RT-PCR negativo ed effettuato non più di settantadue ore prima della partenza

Dal primo aprile, la Thailandia consente ai visitatori vaccinati di sottoporsi a un periodo di quarantena di sette giorni.

I viaggiatori vaccinati devono presentare prova della vaccinazione completa (due dosi).

Per maggiori informazioni suggeriamo sempre di contattare l’ambasciata thailandese presente nel vostro paese.

Continua a seguirci per rimanere aggiornato.

Fonte – The Thaigher



Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...