Cathay Pacific riduce le sue destinazioni a 16

Cathay Pacific riduce le sue destinazioni a 16
Cathay Pacific riduce le sue destinazioni a 16

In base alle regole di quarantena adottate dal governo di Hong Kong per i membri dell’equipaggio delle compagnie aeree, Cathay Pacific riduce le sue rotte a sedici destinazioni

Cathay Pacific opererà regolari servizi di linea solo verso sedici destinazioni in tutto il mondo.

La decisione arriva dopo che il governo di Hong Kong ha annunciato le nuove restrizioni che richiedono un periodo di quattordici giorni di quarante alberghiera e una settimana di sorveglianza medica per tutti i residenti locali ed equipaggio di volo che tornano da un viaggio.

Tazza smaltata
Tazza smaltata

I cambiamenti vedranno Cathay Pacific operare verso una sola destinazione in Australia (Sydney), due in Europa (Amsterdam e Londra e tre in Nord America (Los Angeles, New York e Toronto).

La compagnia aerea opererà anche voli una tantum per Cebu, Kaohsiung e Tel Aviv.

Cathay Pacific ha aggiunto che tutti i viaggiatori che hanno acquistato un biglietto e non possono viaggiare verrà offerta l’opportunità di passare a un nuovo volo, avere un voucher di viaggio oppure richiedere un rimborso.

Prima della pandemia il vettore serviva circa ottanta destinazioni in tutto il mondo.

Continua a seguirci.

Fonte – BT



Leggi anche i nostri ultimi post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...