Nel 2020, Hanoi, ha perso 3,6 miliardi di dollari di entrate turistiche

Nel 2020, Hanoi, ha perso 3,6 miliardi di dollari di entrate turistiche

Nel 2020, Hanoi, ha perso 3,6 miliardi di dollari di entrate turistiche
Nel 2020, Hanoi, ha perso 3,6 miliardi di dollari di entrate turistiche

Nel 2020, Hanoi ha ricevuto solamente 8,65 milioni di viaggiatori, in calo del 70% rispetto al 2019

Un rapporto del Dipartimento del turismo di Hanoi ha mostrato un forte calo del numero di viaggiatori verso la capitale del Vietnam nel 2020 a causa del Covid-19.

Il numero totale di viaggiatori nel 2020 è stato di 8,65 milioni.

Il dato riportato includeva 1,11 milioni di turisti stranieri con una diminuzione dell’84% rispetto al 2019 e 7,54 milioni di viaggiatori nazionali in calo del 65%.

Per quanto riguarda gli hotel, quelli che hanno sofferto maggiormente della crisi sono stati i tre/cinque stelle i quali hanno risentito in modo particolare dell’assenza di turisti stranieri.

Secondo il dipartimento del turismo di Hanoi, 950 hotel su 3.587 hanno dovuto sospendere tutte le operazioni inoltre, circa il 90% delle agenzie di viaggio della capitale ha chiuso o sospeso i propri servizi.

Da gennaio 2020, 159 aziende che forniscono tour in entrata e nazionali hanno restituito la propria licenza.

Solo grazie a due campagne di stimolo della domanda interna, il turismo di Hanoi ha visto, da maggio a luglio, un lieve incremento ma, a causa della seconda ondata di Covid-19 da agosto non c’è stata quasi nessuna attività turistica.

Nel 2021, la città di Hanoi, sembra aver deciso di concentrarsi sullo sviluppo del mercato interno.

Per quanto riguarda il turismo internazionale, secondo le autorità locali, bisognerà attendere che le condizioni siano migliori.

La città, nel 2021 punta ad attirare 15,34 milioni di viaggiatori nazionali.

Inoltre, Hanoi prevede di organizzare molti grandi eventi e festival tra cui Tourism Demand Stimulus Festival, Food Festival ed eventi in occasione dei SEA Games 31.

Ora, Hanoi deve prestare molta attenzione alla creazione di prodotti turistici che possano stimolare nuovamente la domanda, rafforzare i legami tra imprese e gestire programmi di promozione turistica nelle province chiave.

Continua a seguirci.

Fonte – VietnamNet


Leggi anche i nostri ultimi post

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...