Vietnam, tutti i viaggiatori potrebbero aver bisogno di un’assicurazione Covid-19 obbligatoria per entrare e uscire dal paese

Vietnam, tutti i viaggiatori potrebbero aver bisogno di un’assicurazione Covid-19 obbligatoria per entrare e uscire dal paese
Vietnam, tutti i viaggiatori potrebbero aver bisogno di un’assicurazione Covid-19 obbligatoria per entrare e uscire dal paese

Recentemente, le agenzie di viaggio hanno suggerito di rendere obbligatoria l’assicurazione Covid-19 per tutti coloro che intendono entrare e uscire dal Vietnam

L’assicurazione sanitaria Covid-19, potrebbe diventare un requisito necessario per visitare il Vietnam dopo che i confini verranno riaperti ai turisti.

In un documento diffuso dall’ufficio governativo del nove gennaio, il ministro Nguyen Xuan Phuc ha incaricato il ministro dei Trasporti di riprendere in considerazione la ripresa dei voli commerciali verso altri paesi dopo il capodanno vietnamita.

La data di quando il Vietnam riceverà nuovamente i viaggiatori internazionali non sembra essere ancora chiara in quanto, molti paesi ritenuti i principali mercati turistici della nazione, in questo periodo, stanno affrontando una seconda ondata di Covid-19.

Per il momento, secondo alcuni esperti, sembra essere necessario iniziare subito a prepararsi a ricevere i viaggiatori internazionali, sempre che le condizioni lo consentano.

Secondo Vo Anh Tai, vice CEO del Saigontourist Group, l’assicurazione medica dovrebbe essere obbligatoria per tutti i viaggiatori in entrata e uscita dal Vietnam.

Inoltre, Vo Anh Tai ha proposto anche di modificare le disposizioni sulla cancellazione delle prenotazioni per tutti i tour nazionali e internazionali.

Recentemente, molti altri paesi hanno offerto programmi di assicurazione medica relativa al Covid-19 che copre spese di ricovero, esami, cure mediche, evacuazione medica e rimpatrio.

L’assicurazione Covid-19 obbligatoria servirebbe a garantire molti vantaggi ai viaggiatori e anche alle agenzie di viaggio, queste ultime sarebbero tutelate in caso di cancellazione o posticipazione di tour a causa Coronavirus.

Secondo alcuni esperti, l’introduzione di una copertura assicurativa obbligatoria potrebbe ridurre controversie finanziarie, mantenere la domanda dei viaggi e soprattutto ridare fiducia a tutti coloro che intendono viaggiare.

Nel 2020 il Vietnam ha accolto 3,8 milioni di viaggiatori internazionali, una diminuzione del 79% rispetto al 2019.

Il Vietnam ha chiuso i suoi confini ai turisti dal secondo trimestre del 2019

Continua a seguirci per rimanere aggiornato.

Fonte – Vietnamnet


Sostieni Consigliviaggasia

Blog senza pubblicità e finanziatori, aiutaci con un piccolo contributo, per noi vuol dire molto.

0,50 €


Leggi anche i nostri ultimi post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...