Il Regno Unito vieta l’ingresso ai viaggiatori di 11 paesi dell’Africa

Il Regno Unito vieta l’ingresso ai viaggiatori di 11 paesi dell’Africa

Il Regno Unito vieta l’ingresso ai viaggiatori di 11 paesi dell’Africa
Il Regno Unito vieta l’ingresso ai viaggiatori di 11 paesi dell’Africa

Giovedì, a causa della nuova variante Covid, il Regno Unito ha esteso il divieto d’ingresso a tutti i viaggiatori che arrivano dall’Africa meridionale.

Una misura ritenuta necessaria dal governo al fine di prevenire la diffusione della nuova variante del Coronavirus che è stata identificata in Sud Africa.

La nuova restrizione sarà in vigore da sabato e verrà attuata per due settimane.

Il dipartimento dei trasporti del Regno Unito ha dichiarato che l’ingresso sarà vietato a tutti coloro che hanno viaggiato negli ultimi dieci giorni da o attraverso qualsiasi paese dell’Africa meridionale.

Paesi inclusi: 

Namibia, Zimbabwe, Botswana, Eswatini, Zambia, Malawi, Lesotho, Mozambico, Angola, Seychelles e Mauritius.

Il Regno Unito aveva imposto tale restrizione già dal ventiquattro dicembre escludendo i cittadini britannici, irlandesi, titolari di visto e residenza permanente.

Tutti coloro che sono esenti da tale restrizione sono obbligati ad autoisolarsi per dieci giorni al momento dell’arrivo nel Regno Unito.

Continua a seguirci per rimanere aggiornato.

Fonte – Reuters


I nostri sondaggi
I nostri sondaggi

Leggi anche i nostri ultimi post

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...