China Southern Airlines trasporta altri 145 turisti in Thailandia

China Southern Airlines trasporta altri 145 turisti in Thailandia
China Southern Airlines trasporta altri 145 turisti in Thailandia

Ieri, altre centoquarantacinque turisti provenienti dalla Cina, sono arrivati a Bangkok provvisti del nuovo visto speciale STV, questo è il secondo gruppo di persone ad arrivare nel Regno dopo sette mesi di chiusura totale

Le centoquarantacinque persone partite da Guangzhou in Cina, sono arrivate a Bangkok con un volo della China Southern Airlines.

Piccoli passi in avanti per il Regno che ha ricominciato, anche se lentamente, a far rientrare i turisti internazionali.

Per ora, sembrerebbe, che tutti i turisti abbiano superato i test Covid-19 effettuati al momento dell’arrivo all’aeroporto di Suvarnabhumi.

Prima di poter viaggiare liberamente nel paese, tutti i viaggiatori, devono trascorrere un periodo obbligatorio di quattordici giorni di quarantena.

Centodiciotto dei passeggeri del volo China Southern Airlines sono turisti con permesso di lavoro, altri sedici thailandesi in viaggio di ritorno a casa dalla Cina.

Anche se molte persone sono ancora preoccupate per l’apertura delle frontiere, il vice direttore dell’aeroporto Kittipong Kittikachon, in una recente dichiarazione, ha affermato che il Regno non corre nessun rischio che il virus si diffonda a causa dei turisti in quanto sono in atto misure sanitarie rigide ed efficaci e per ora, tutte gli individui autorizzate ad arrivare, provengono solamente da aree considerate a basso contagio Covid-19.

La Thailandia, è passata dall’accogliere milioni di turisti ogni mese a zero a causa della pandemia.

Finalmente, ora, ricomincia a ricevere nuovamente i viaggiatori internazionali con la speranza di rilanciare la sua economia seriamente danneggiata dal Covid-19.

Ricordiamo, che non tutti possono richiedere il visto speciale di lunga durata, in attesa, che il governo thailandese, renda pubblica la lista di paesi che possono farlo, suggeriamo di contattare l’ambasciata o consolato della Thailandia di vostra pertinenza. 

Continua a seguirci.

Fonte – The Thaiger

I nostri sondaggi
I nostri sondaggi

Leggi anche i nostri ultimi post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...