L’Uganda riapre i propri confini ai turisti internazionali

L’Uganda riapre i propri confini ai turisti internazionali
L’Uganda riapre i propri confini ai turisti internazionali

I turisti internazionali possono tornare in Uganda e visitare i suoi meravigliosi parchi, tutto ciò che serve, è un test PCR Covid-19 negativo effettuato settantadue ore prima della partenza

Tutti coloro che intendono entrare nel paese e visitare i parchi nazionali, devono tenere bene in mente un requisito molto importante da rispettare e cioè, mantenere il distanziamento sociale dagli esseri umani ma anche da scimpanzé e gorilla.

Questa sembra essere una regola fondamentale stabilita dalle autorità del parco nazionale del paese imposta per tutti coloro che amano l’avventura e vogliono inseguire i gorilla.

Coloro che vogliono vedere i gorilla, dovranno mantenere una distanza di trentadue piedi dagli animali e sei virgola cinque dalle altre persone.

L’Uganda è noto per il suo habitat naturale di gorilla di montagna in via di estinzione.

I gorilla, sono estremamente cari al paese e vengono altamente protetti, pertanto, l’amministrazione del parco, non intende mettere a rischio la sicurezza degli animali a nessun costo.

L’Uganda è rinomata per i suoi bellissimi parchi come per esempio il Mgahinga Gorilla, National Park, Murchison Falls National Park, Rwenzori Mountains National Park e il Bwindi.

Il test PCR Covid-19 sarà richiesto sia all’arrivo che alla partenza dall’Uganda.

Altre regole da osservare sono, maschere obbligatorie sia in aeroporto che nei parchi nazionali.

Inoltre, tutti i turisti, dovranno presentarsi in aeroporto quattro ore prima della partenza al fine di effettuare per tempo gli screening Covid-19 previsti.

L’amministrazione del parco ha anche esplicitamente richiesto che tutti i visitatori portino con sé due maschere in tessuto N95, chirurgiche a doppio strato o con filtri.

Prima dell’ingresso nei parchi, a tutti i visitatori, verrà controllata la temperatura corporea e chiunque manifesti sintomi del virus sarà immediatamente trasferito in un centro d’isolamento.

L’Uganda, fino a oggi, ha riportato 9.945 casi Covid-19 e novantacinque decessi.

Continua a seguirci.

Fonte – TT

I nostri sondaggi
I nostri sondaggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...