Visto per la Cambogia come poterlo richiedere in modo facile

Visto per la Cambogia come poterlo richiedere in modo facile

Visto per la Cambogia come poterlo richiedere in modo facile
Visto per la Cambogia come poterlo richiedere in modo facile

Per entrare in Cambogia abbiamo bisogno del visto e richiederlo, soprattutto in questo periodo di restrizioni a causa del Coronavirus, potrebbe essere alquanto complicato

Le nuove norme per entrare nel Regno di Cambogia, potrebbero sembrare confuse ad una prima lettura, e a tutt’oggi, non è ancora chiaro se bisogna richiedere il visto prima di partire presso l’Ambasciata oppure al consolato cambogiano.

Una cosa che dobbiamo sapere, se pensiamo di andare a trascorrere un periodo di vacanza in Cambogia, parlando del nostro visto, è quella che in Italia ci sono solamente due consolati e l’unica Ambasciata di riferimento è in Francia.

Pertanto, per richiedere il nostro visto dobbiamo andare al Consolato oppure, contattare l’Ambasciata in Francia, che noia vero?

Dobbiamo fare un viaggio per rilassarci e crediamo che non sia il caso di stressarsi prima della partenza.

Prima della pandemia, il visto, che ha una durata di trenta giorni, poteva essere richiesto direttamente all’arrivo, negli aeroporti internazionali oppure ai valichi di frontiera.

Sicuramente terminato questo periodo si potrà rifarlo di nuovo, ma detto sinceramente, viste le nostre esperienze di viaggio nel Regno, possiamo dirvi che potrebbe essere leggermente complicato.

Visto per la Cambogia come poterlo richiedere in modo facile
Visto per la Cambogia come poterlo richiedere in modo facile

Perchè complicato?

Perchè una volta arrivati dobbiamo metterci in fila, presentare tre fotografie in formato tessera, compilare dei moduli, pagare in dollari americani, di emissione recente, e se c’è qualcosa che non va, vedrete addebitarvi soldi in più, strane spese amministrative vengono spesso reclamate in aeroporto, abbiamo sentito diversi viaggiatori avere simili esperienze.

Inoltre dovete sapere che, i cambogiani non parlano bene l’inglese e comunicare con loro potrebbe essere stressante, anche per i viaggiatori più esperti.

Vi state chiedendo allora come poter risolvere la questione?

Fortunatamente, tutti noi, abbiamo uno strumento meraviglioso che si chiama Internet e ci fornisce informazioni più o meno dettagliate su tutto ciò che stiamo cercando, tra le tante indicazioni, possiamo trovare anche chi, per nostra fortuna, può richiedere per nostro conto il visto.

Allora, volete sapere come richiedere il visto per la Cambogia in modo facile?

Prima di spiegarvi come poterlo fare, vogliamo dirvi un nostro detto che  ripetiamo ogni volta che qualcuno che conosciamo organizza un viaggio in un paese del sud-est asiatico; non complicarti la vita, rendi facile tutto quello che ti è possibile, vedrai che la tua vacanza sarà meravigliosa.

Un modo comodo, sicuro e che vi garantirà di ottenere il vostro visto prima della partenza, è sicuramente quello di appoggiarsi a una società specializzata che fa da anni solo questo come lavoro, noi suggeriamo visti.it.

Come funziona è molto semplice, basta andare sulla loro home page, spostarsi alla sezione come posso richiedere il visto e cliccare sulla bandiera del paese che ci interessa, nel vostro caso la Cambogia oppure cliccare sulla freccetta in alto.

Dopo aver cliccato sulla bandiera si aprirà la pagina di richiesta che secondo noi è molto ben fatta, spiegazioni chiare e dettagliate che dovete leggere attentamente; tutto sul nostro visto, validità, requisiti necessari per richiederlo, ingressi dove poter accedere, quando e dove presentare la propria domanda, tutte cose che è sempre bene conoscere prima d’intraprendere un viaggio a lungo raggio.

Volete sapere la situazione Coronavirus in Cambogia?

Nessun problema, Visti.it ha pensato anche a questo.

Andando nella sezione apposita trovate le risposte che cercate sul Covid-19 come, per esempio, se potete recarvi nel Regno ora, richiedere il visto, cosa fare se siete già lì e quando andarci.

Tornando a parlare della richiesta e di come poterla inoltrare, vi basterà passare alla pagina del modulo da compilare, riempire tutti i campi con i vostri dati e inviarla.

Con il loro modulo potete richiedere il visto per uno o più viaggiatori.

Parlando del costo, poco meno di sessanta euro a visto, anche se leggermente superiore di quello che potreste pagare in aeroporto, riteniamo che sia molto conveniente, pensate solo agli eventuali contrattempi che abbiamo riportato nel post, sicuramente sono soldi ben spesi.

Anche il pagamento è molto facile e sicuro, potete farlo con la vostra carta Visa, Mastercard, CartaSi, American Express, Postepay e PayPal.

Per quanto riguarda i tempi di evasione, mediamente occorrono sette giorni e per richieste urgenti ventiquattro ore.

Visto per la Cambogia come poterlo richiedere in modo facile
Visto per la Cambogia come poterlo richiedere in modo facile

Richiedere un visto per la Cambogia, come avete letto, non è poi così difficile e appoggiarsi a una società esperta ha sicuramente i suoi vantaggi.

Pensate che bello! Arrivate, non fate nessuna fila, passate i controlli e siete catapultati immediatamente nel magico mondo cambogiano.

Prima di organizzare il vostro viaggio, suggeriamo sempre, di consultare il sito web Viaggiare Sicuri e verificare eventuali cambiamenti delle procedure d’ingresso.

Continuate a seguirci.

Post sponsorizzato

I nostri sondaggi
I nostri sondaggi

Approfondisci leggendo i nostri ultimi post

  • A ottobre Chiang Mai potrebbe riaprire due distretti ai turisti internazionali
    Chiang Mai sembra essere sulla buona strada per riaprire ai turisti internazionali entro il mese di ottobre Secondo le ultime notizie che arrivano dalla Thailandia, molto probabilmente a ottobre, i turisti internazionali vaccinati potranno tornare a visitare la meravigliosa Chiang Mai. La riapertura rientra nel piano sandbox il quale prevede che tutti i viaggiatori completamente
  • Singapore vieta l’accesso a tutti i viaggiatori che provengono da Nepal, Bangladesh e Pakistan
    Nuove restrizioni messe in atto dal governo di Singapore al fine di proteggere quanto più possibile la popolazione da una seconda ondata di contagi Covid-19 Questa volta, le nuove restrizioni che prevedono un divieto d’accesso, riguardano tutti i viaggiatori provenienti dal Nepal, Bangladesh e Pakistan, nazioni ritenute dal governo di Singapore ad alto rischio di
  • Sud-est asiatico aggiornamenti situazione contagi Covid-19 per paese
    Questo post verrà aggiornato ogni giorno. Tutti i dettagli sul Covid-19 dei dieci paesi del Sud-est asiatico Post aggiornato il 10.05.2021 Data Paese Casi giorn. Morti giorn. Totale casi Totali morti 9 – maggio Brunei 0 0 230 3 9 – maggio Cambogia 520 6 19.237 120 9 – maggio Indonesia 3.922 170 1.713.684 47.012
  • Hotel di quarantena locale alternativa a Phuket
    Phuket Alternative Local Quarantine (ALQ) è l’elenco degli hotel di quarantena approvati dal governo che possono essere utilizzati a Phuket e sono l’equivalente delle strutture ASQ, i pacchetti che le strutture elencate di seguito offrono sono riservate a tutti coloro che arrivano in Thailandia via Phuket Post aggiorno il 09/05/2021 Dal primo aprile 2021, il
  • Estate 2021 La Grecia riapre ai viaggiatori internazionali
    La Grecia ha deciso di riaprire i propri confini ai viaggiatori di molti paesi internazionali e anche a tutti coloro che provengono dagli Stati Uniti Dopo mesi di chiusura a causa della pandemia, uno dei paesi più belli d’Europa, con una decisione che anticipa la maggior parte delle nazioni del continente europeo, ha deciso di
  • Da luglio 6 principali zone turistiche della Thailandia apriranno ai turisti internazionali senza quarantena
    L’Autorità per il turismo della Thailandia, con un articolo pubblicato sul proprio sito web, ha reso noto che il piano sandbox che prevede la riapertura di sei province turistiche senza quarantena ai turisti internazionali vaccinati inizierà il primo luglio 2021 Le sei province che secondo il TAT dal primo luglio saranno aperte ai turisti vaccinati
  • Nuovi protocolli per i viaggiatori in arrivo a Singapore
    Vista la situazione attuale dei contagi Covid-19 che in questi ultimi giorni sembrano essere in aumento in molti paesi, il governo di Singapore ha reso note le nuove disposizioni per tutti i viaggiatori in entrata o di solo transito In allegato potete trovare il file con le nuove norme per tutti coloro che sono in
  • Thailandia restrizioni notturne imposte in 23 province
    Visto l’aumento dei contagi che si stanno rilevando in questi ultimi giorni nel Regno, il governo thailandese ha applicato ulteriori misure al fine di contenere la trasmissione locale del Covid-19 Avviso per tutti coloro che intendono viaggiare o sono in viaggio in Thailandia in questi giorni Oggi, tre maggio 2021, la TAT ha reso noto
  • Anche il Giappone introduce il passaporto vaccinale per gli stranieri
    In questi ultimi tempi, molte nazioni stanno inserendo nelle loro restrizioni il passaporto vaccinale che permette ai viaggiatori di poter entrare nei paesi senza grossi problemi, oggi, anche il Giappone, rende noto che adotterà quanto prima tale norma Il governo giapponese, introducendo i passaporti vaccinali, spera di rilanciare quanto prima i viaggi d’affari nel paese
  • La Thailandia ripristina la quarantena di 14 giorni per gli arrivi internazionali
    A partire dal 1° maggio verrà applicata la seguente restrizione che intende frenare la diffusione del Covid-19 Avviso per tutti coloro che intendono viaggiare verso la Thailandia in questo periodo di pandemia Il governo Thailandese, al fine di rafforzare quanto più possibile le restrizioni Covid-19, ha deciso di ripristinare il periodo di quarantena di quattordici
  • Le ferrovie dello stato thailandesi sospendono alcune tratte dal 30 aprile al 31 maggio
    Avviso per tutti i viaggiatori che in questo momento si trovano o desiderano andare in Thailandia Vista la situazione attuale Covid-19 che si sta verificando nel Regno in questi ultimi giorni, il governo Thailandese ha deciso di sospendere temporaneamente le tratte dei seguenti treni: La sospensione sarà dal 30 aprile al 31 maggio 2021 LINEA
  • Il curry thailandese si aggiudica nuovamente il primo posto tra i cinquanta migliori alimenti del mondo
    Ancora una volta, il curry thailandese Massaman si è aggiudicato il primo posto nella lista della CNN Trave dei cinquanta migliori alimenti del mondo La CNN Travel anche quest’anno aggiudica  l primo posto dei migliori alimenti del mondo al curry Thai Massaman insieme al Tom Yam Kung e l’insalata di papaya Som Tam. Ancora una
  • Vietnam sospesi tutti i festival di Quang Ninh fino al 23 maggio
    Al fine di prevenire la diffusione del Covid-19, molti festival estivi che si dovevano svolgere in questi giorni nella provincia di Quang Ninh sono stati cancellati fino al ventitrè maggio Visti gli sviluppi della pandemia Covid-19 di questi ultimi giorni, il Comitato direttivo provinciale per il controllo e la prevenzione del Coronavirus, ha deciso di
  • Thailandia obbligo di maschere nei luoghi pubblici
    La nuova precauzione viene applicata dal governo thailandese per prevenire quanto possibile la diffusione del Covid-19, i trasgressori potrebbero essere multati fino a 20.000 Baht Avviso per tutti coloro che intendono partire per la Thailandia in questo periodo L’autorità per il turismo della Thailandia (TAT) ha di recente pubblicato un annuncio con il quale informa
  • Il 26 maggio Cathay Pacific da il via alla bolla di viaggio tra Hong Kong e Singapore
    La compagnia aerea Cathay Pacific, il ventisei maggio, da l’avvio alla bolla di viaggio tra Hong Kong e Singapore senza quarantena Finalmente sembra partire l’accordo di bolla di viaggio (ATB) tra le due città. Il lancio iniziale dell’accordo ATB era previsto nel novembre 2020, poi rinviato a causa di un picco di casi Covid-19 avvenuto
  • Nuovo complesso turistico aperto a Phu Quoc il 21 aprile
    Il nuovo complesso aperto da VinGroup il ventuno aprile a Phu Quoc nella provincia del Delta del Mekong trasforma Pearl Island in un centro turistico di livello mondiale Questo sarà il più grande complesso turistico del Vietnam e offrirà diverse forme d’intrattenimento e resort. Phu Quoc United Center offrirà ai turisti la possibilità di vedere
  • Ko Samui si posiziona al decimo posto nella lista delle isole migliori per i pensionati
    International Living una rivista con sede in Nord America, nel suo elenco annuale delle quindici isole di tutto il mondo che offrono ai pensionati prezzi accessibili, ha posizionato la bellissima Ko Samui al decimo posto Le isole scelte dalla rivista americana, vengono selezionate per i pensionati in base alla privacy, tranquillità, stile di vita e
  • Test Covid-19 in Thailandia – ospedali dove farlo e costi da sostenere
    Stai pensando di fare un viaggio in questo periodo di pandemia? Allora sai molto bene che durante la pianificazione della tua vacanza non devi assolutamente dimenticare nulla. Un aspetto molto importante è quello dei test Covid-19 da effettuare prima di prendere il volo verso casa. Molti governi, oltre alle compagnie aeree, richiedono al momento dell’ingresso
  • Modulo T8 da compilare per chi vuole volare in Thailandia
    Post aggiornato il 23 aprile 2021 A causa della pandemia, tutti coloro che intendono prendere un volo per la Thailandia devono compilare il modulo T8  Il modulo è possibile compilarlo tramite AOT o in formato cartaceo e deve essere presentato ai funzionari addetti al controllo delle malattie trasmissibili presso il posto di controllo dell’aeroporto di

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...