Thailandia visto STV come richiederlo

Thailandia visto STV come richiederlo
Thailandia visto STV come richiederlo

Il nuovo visto STV (Special Tourist Visa) è stato creato dal governo thailandese durante la pandemia ed è riservato a tutti i turisti che intendono soggiornare per un lungo periodo nel Regno

Il nuovo visto turistico per la Thailandia che ha una durata minima di trenta giorni e rinnovabile fino a nove mesi e sarà possibile richiederlo già dal trenta settembre 2021.

Di seguito riportiamo tutta la procedura da seguire per poterlo richiedere.

Procedura per la richiesta del visto turistico speciale

  • Il richiedente deve inviare una email a Thailand Longstay Company al seguente indirizzo di posta: stvvisa@thailongstay.co.th 
  • Nell’e-mail deve fornire le seguenti informazioni:
    • Fotografia del passaporto
    • Residenza attuale (città e Paese)
    • Ambasciata o Consolato thailandese più vicino al richiedente
  • La società invierà fotografia del passaporto all’Ufficio immigrazione thailandese il quale verificherà la fedina penale del richiedente
  • Ricevuta l’approvazione del Thai immigration Bureau, il richiedente deve pagare la quota di iscrizione
  • Ricevuto il pagamento, la società, invierà al richiedente il modulo di richiesta del visto STV e le seguenti opzioni:
    • opzione di quarantena di quindici giorni ASQ/ALSQ
    • opzione di alloggio e requisiti dopo la quarantena (soggiorno minimo quindici giorni) ( soggiorno minimo trenta giorni inclusa la quarantena)
    • Opzioni per voli charter
    • Opzioni di assicurazione medica e di viaggio con copertura minima di 100.000 USD per cure mediche Covid-19 e altra copertura minima di 400.000 THB per altre spese mediche o incidenti, copertura minima richiesta novanta giorni
  • Effettuati tutti i pagamenti delle voci sopra citate, il richiedente deve inviare i documenti a stvvisa@thailongstay.co.th
  • La società presenterà per conto del richiedente la domanda di visto e tutti i documenti al Dipartimento degli Affari Consolari, Ministero degli Affari Esteri thailandese i quali rilasceranno il CoE (Certificato di Ingresso) e il visto STV
  • Una volta che gli organi competenti rilasciano il visto, la società, informerà il richiedente il quale dovrà ritirare i documenti presso l’ambasciata o consolato thailandese designato.
  • Al momento del ritiro del visto, il richiedente deve fornire anche un certificato di idoneità al volo e un certificato medico per passeggeri
  • Il certificato medico di idoneità al volo deve riportare che il richiedente non è affetto da Covid-19
  • I certificati devono essere stati rilasciati almeno settantadue ore prima della partenza
  • Arrivato in Thailandia, il titolare del visto STV dovrà seguire le misure di salute e sicurezza pubblica stabilite dal Ministero della Salute Pubblica thailandese
  • Nel caso che un titolare di visto STV risulta positivo al Covid-19 in aeroporto, il viaggiatore verrà immediatamente trasferito all’ospedale autorizzato
  • Se il titolare del visto STV risulta negativo al test Covid-19 in aeroporto potrà procedere attraverso l’immigrazione
  • Passati i controlli all’immigrazione, il titolare del visto, verrà trasferito presso la sua sistemazione di quarantena
  • Trascorsi i quindici giorni di quarantena e risultato negativo al test Covid-19 si potrà andare e soggiornare nella sistemazione prescelta

Tassa di servizio e termini di pagamento

10.000 THB esclusa IVA al 7% per richiesta

L’importo sopra citato include il costo del servizio e il richiedente potrà accedere a promozioni e pacchetti speciali degli hotel partner della società intermediaria

La quota non include il biglietto aereo, la sistemazione in quarantena ne la sistemazione terminata la quarantena, assicurazione medica e di viaggio

Ogni richiedente, inoltre, dovrà pagare una tassa per il visto di 2.000 THB presso l’Ambasciata o Consolato.

Per maggiori informazioni o possibili variazioni per quanto riguarda la procedura, consultare il sito The Thailand Longstay Company oppure contattare l’ambasciata thailandese.

Ci teniamo a precisare che questo non è un post sponsorizzato ma bensì è l’unico modo che al momento conosciamo per richiedere il visto di lunga durata per la Thailandia

Continua a seguirci.

Fonte – The Thailand Longstay Company.


Approfondisci leggendo i nostri ultimi post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...