Primi turisti in Thailandia con il nuovo visto speciale

Primi turisti in Thailandia con il nuovo visto speciale
Primi turisti in Thailandia con il nuovo visto speciale

La Thailandia vedrà arrivare 120 turisti la prossima settimana che sono in possesso del nuovo visto STV.

Dopo mesi di chiusura dei confini, il Regno, vedrà arrivare i primi turisti stranieri provenienti da Guangzhou in Cina.

L’arrivo è previsto per il giorno otto ottobre a Phuket.

Secondo il governatore dell’autorità per il turismo thailandese Yuthasak Supasorn, a Guangzhou, per molti mesi, non sono state rilevate trasmissioni locali di Covid-19 ma per quanto potrebbe sembrare una situazione tranquilla, i turisti, sono comunque tenuti a sottoporsi a una quarantena di quattordici giorni che include più test Covid-19.

Inoltre, tutti i viaggiatori in arrivo devono avere un’assicurazione sanitaria che copra 100.000 dollari per cure mediche e presentare un test Covid-19 effettuato almeno settantadue ore prima della partenza.

Il governatore, durante la sua dichiarazione, non ha saputo dire quanto tempo i turisti resteranno in Thailandia.

Ricordiamo che il visto speciale consente un soggiorno minimo di novanta giorni e può essere rinnovato per altre due volte.

Un altro gruppo di turisti provenienti dalla Cina è previsto per la fine di ottobre mentre nel mese di novembre dovrebbero arrivare i primi viaggiatori scandinavi.

Se intendi trascorrere alcuni mesi in Thailandia, prima di prenotare voli o alberghi, contatta l’Ambasciata o Consolato thailandese più vicino a te e segui le loro indicazioni.

Continua a seguirci.

Fonte – The Thaiger 

I nostri sondaggi
I nostri sondaggi

Leggi anche i nostri ultimi post

2 pensieri riguardo “Primi turisti in Thailandia con il nuovo visto speciale

  1. Avrei bisogno di viaggiare in Tailandia a Ubon Ratchathani dal 14/10/2020 al 04/11/2020 per un incontro con la responsabile della Tailor Association per concordare un futuro rapporto di lavoro di export di abbigliamento. Posso confermare assicurazione medica, test anti-covit se richiesto, pernottamento hotel per la durata del soggiorno, pernottamento volo andata e ritorno Milano-Ubon Ratchathani e quant’altro venga richiesto. Ringrazio per attenzione, Musu Enrico

    Piace a 1 persona

    1. Ciao Enrico,
      grazie per averci scritto, assolutamente no, devi recarti presso l’Ambasciata o Consolato thailandese più vicino a te e inoltrare la richiesta.
      Credo che il tuo rientri in un viaggio di lavoro/affari pertanto quando vai in Ambasciata porta con te l’invito che ti ha fatto la società thailandese.
      Solo dopo che l’Ambasciata ti ha rilasciato il visto e dato tutte le indicazioni per poter stare in Thailandia puoi prenotare il tutto.
      Se intendi invece richiedere il nuovo visto di lunga durata, puoi leggere il nostro post https://consigliviaggiasia.blog/2020/09/29/thailandia-visto-stv-come-richiederlo/

      Buona giornata
      Consigliviaggiasia

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...