Aggiornamenti sul visto a lungo termine per la Thailandia

Aggiornamenti sul visto a lungo termine per la Thailandia
Aggiornamenti sul visto a lungo termine per la Thailandia

La prossima settimana, il governo thailandese si incontra per discutere un eventuale visto speciale a lungo termine riservato a tutti coloro che intendono restare nel regno per nove mesi

Nel caso che il nuovo visto venga approvato, consentirebbe ai visitatori che intendono entrare in Thailandia di rimanere fino a nove mesi.

Il visto di novanta giorni può essere rinnovato due volte raggiungendo così un soggiorno massimo di duecentosettanta giorni.

Il governatore Yuthasak Suoasorn del TAT ha comunicato che una volta approvato il visto costerebbe 2.000 bath, ma non ha saputo dire quanto costerebbe rinnovarlo.

Inoltre, il governatore, ha aggiunto che il governo sta cercando un equilibrio tra il rilancio del settore turistico e il controllo di eventuali contagi di coronavirus.

Il governo, con questa mossa, spera di attirare entro il quarto trimestre di quest’anno i turisti europei che intendono scappare dal gelido inverno.

Nel caso i risultati fossero buoni, i numeri di visitatori, che inizialmente saranno limitati, verranno sicuramente ampliati.

Inizialmente, si era considerato che i turisti provenienti da paesi ritenuti a basso rischio Covid-19 e che usufruivano del visto speciale, potevano entrare senza obbligo di quarantena.

Viste le recenti trasmissioni locali del virus e la paura di un nuovo focolaio, hanno portato le autorità a riconsiderare l’idea iniziale di consentire agli stranieri di entrare nel regno senza obbligo di quattordici giorni di quarantena.

Le aziende legate al settore turistico continuano ad avvertire le autorità competenti che se i turisti internazionali non tornano in Thailandia entro il quarto trimestre di quest’anno, circa 2,5 milioni di posti di lavoro potrebbero andare persi.

Altro dato alquanto preoccupante lo fornisce la Phuket Hotels Association che ha dichiarato che se l’assenza di turisti stranieri dovesse continuare, 50.000 persone potrebbero perdere il posto di lavoro entro la fine di dicembre.

Continua a seguirci.

Fonte – The Thaiger


Leggi anche i nostri ultimi post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...