Thailandia e turismo internazionale, forse il 1° ottobre

Thailandia e turismo internazionale, forse il 1° ottobre
Thailandia e turismo internazionale, forse il 1° ottobre

Dal primo ottobre potrebbero esserci buone speranze che i turisti internazionali possano tornare a Phuket

Stando al piano Safe and Sealed, il ministro del turismo e dello sport Phiphat Ratchakitprakarn sta proponendo di aprire ai turisti internazionali sei regioni.

Tuttavia, i visitatori dovranno sottoporsi a un periodo di quarantena obbligatoria in aree dedicate.

Sembrerebbe che non sia più necessario dover obbligatoriamente viaggiare con un gruppo o tour come era stato precedentemente pensato. 

Nel caso che il nuovo piano venisse approvato, i viaggiatori individuali potranno visitare alcune provincie ma dovranno ugualmente attenersi a rigide regole.

Inoltre, i viaggiatori potrebbero trovare la loro sistemazione in determinati hotel che condividono la stessa spiaggia in modo da poter creare una zona sigillata dove potranno trascorrere le loro giornate al mare.

Terminato il periodo di quarantena, i turisti internazionali, potranno visitare Phuket tuttavia, se intendono viaggiare oltre la provincia, dovranno trascorrere altri sette giorni d’isolamento.

Un articolo del Bangkok Post ha affermato che anche tutto il personale degli hotel deve rimanere all’interno della zona sicura.

Nel caso un dipendente dovesse uscire per qualche ragione dalla zona sicura, al momento del rientro, dovrà sottoporsi a test Covid-19 e trascorrere un periodo di quarantena obbligatoria.

Sembrerebbe che il governo non sia molto preoccupato per quanto riguarda gli arrivi via terra e aerea dei turisti che considera più facile da controllare ma bensì a creare problemi potrebbero essere coloro che giungono con un trasporto marittimo, un ottimo modo, secondo le autorità, per violare i requisiti di quarantena.

I giorni cinque e sei settembre il ministro dei Trasporti insieme ai rappresentanti dei ministeri del turismo e dello sport, della sanità pubblica, degli interni effettueranno una visita a Phuket, Krabi e Phangnga al fine di creare le zone sigillate.

Continua a seguirci.

I nostri sondaggi
I nostri sondaggi

Leggi anche i nostri ultimi post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...