Confini Thailandia probabile chiusura fino al 2021

Confini Thailandia probabile chiusura fino al 2021

Confini Thailandia probabile chiusura fino al 2021
Confini Thailandia probabile chiusura fino al 2021

Improbabile riapertura dei confini internazionali della Thailandia prima della fine dell’anno, previsione di un vice governatore dell’Autorità del turismo del Regno.

Il vice governatore per il marketing internazionale presso TAT, Chattan Kunjara Na Ayudhya, che ha parlato a un webinar ospitato da Tourism e TravelMole ha osservato che durante la riunione Covid-19 settimanale non si è fatto nessun accenno temporale per quanto riguarda la riapertura del paese ai turisti internazionali.

Il vice governatore ha parlato di un approccio molto cauto da parte del governo thailandese alla probabile riapertura dei confini e ha dichiarato che non c’è nessuna aspettativa che il Regno possa accogliere i turisti almeno fino al 2021.

Nessun segnale da parte del governo per quanto riguarda una probabile riapertura per il 2020 che sta mettendo a dura prova tutto il settore turistico del paese.

Sembra essere tutto incerto soprattutto il periodo natalizio, solitamente considerata alta stagione e in particolar modo anche il capodanno cinese che si svolge durante il mese di febbraio.

Anche le bolle di viaggio sembrano essere completamente ferme a causa di un aumento di casi Covid-19 nei paesi che potevano rientrare nel progetto e considerati potenziali partenrs.

Nel frattempo, l’elenco dei gruppi di persone autorizzate a rientrare nel Regno, in base a rigorose misure sanitarie, è stato ampliato, ma anche se il loro paese di origine potrebbe essere ritenuto alquanto sicuro da contagi tutti devono trascorrere un periodo di quattordici giorni di quarantena autorizzato dallo stato.

La Thailandia si sta aprendo gradualmente anche a paesi selezionati per il turismo medico.

Il vice governatore ha aggiunto che il governo sta comunque discutendo piani di bolle sicure che possono essere formate per eventuali viaggi di piacere.

La proposta prevede che tutti i visitatori trascorrono un minimo di trenta giorni in Thailandia in aree designate come per esempio Koh Samui e Phuket.

Anche questo progetto sta procedendo molto lentamente, il governo, sembra che stia attendendo l’esito dei primi gruppi di stranieri autorizzati a entrare come per esempio troupe cinematografiche e diplomatici.

Viste le tante incertezze che girano intorno alla riapertura delle frontiere ai viaggiatori internazionali, gli operatori del turismo stanno proponendo nuovi piani per attirare i turisti stranieri che sostituiscono le eventuali bolle di viaggio.

Durante una riunione congiunta del Ministero del turismo e dello sport e del settore privato, i gruppi legati al turismo hanno proposto di far rientrare i turisti nel quarto trimestre prevedendo procedure di screening più sicure e flessibili.

La nuova proposta prevede che vengano selezionati solo paesi o città che negli ultimi trenta giorni non hanno avuto nessun contagio.

Inoltre i viaggiatori, potranno soggiornare solo negli hotel e nelle provincie designate.

Altra condizione, presentare al momento dell’arrivo un test Covid-19 effettuato settantadue ore prima della partenza, assicurazione sanitaria più tampone da effettuarsi in aeroporto.

Il settore turistico dava lavoro a quattro milioni di lavoratori prima del Covid-19, ma negli ultimi sei mesi la disoccupazione potrebbe superare i 2,5 milioni.

Per il momento sembra ancora tutto da decidere.

Continua a seguirci.

I nostri sondaggi
I nostri sondaggi

Approfondisci leggendo i nostri ultimi post

  • Laos e Covid-19 aggiornamenti
    Dopo mesi di pochi contagi Covid-19, ora, anche il Laos vede un certo incremento della diffusione del virus a causa del rientro di molti laotiani che hanno perso il lavoro nei paesi confinanti ecco di seguito le misure di sicurezza che le autorità di Vientiane stanno adottando per arginare la pandemia Pandemia Covid-19 e visto
  • Sud-est asiatico aggiornamenti situazione contagi Covid-19 per paese
    Questo post verrà aggiornato ogni giorno. Tutti i dettagli sul Covid-19 dei dieci paesi del Sud-est asiatico Post aggiornato il 01.08.2021 Nota: in arancione dati non aggiornati Data Paese Casi giorn. Morti giorn. Totale casi Totali morti 31-luglio Brunei 1 0 337 3 31-luglio Cambogia 658 22 77.243 1.397 31-luglio Indonesia 37.284 1.808 3.409.658 94.119
  • Abu Dhabi lista verde dei paesi ammessi senza obbligo di quarantena
    Abu Dhabi ha di recente pubblicato l’elenco aggiornato dei paesi che possono entrare nell’emirato senza obbligo di quarantena (lista verde) La nuova lista entrerà in vigore dalle ore 14.00 del 31 luglio 2021 Secondo quanto riferito dagli organi competenti, tutti i viaggiatori vaccinati che arrivano dalle destinazioni presenti nell’elenco sono esentati dalla misura di quarantena
  • Ordine provinciale di Phuket n. 4023/2564: Misure COVID-19 a Phuket in vigore fino al 2 agosto
    Phuket ha recentemente annunciato le seguenti restrizioni che saranno In vigore fino al 2 agosto 2021 CHIUSO Tutti i pub, bar, karaoke, luoghi di intrattenimento, tutti i tipi di luoghi di competizione (combattimento di galli, combattimento di pesci, corse di uccelli, ecc.). APERTO con condizioni I grandi magazzini, i centri commerciali, i centri commerciali della
  • Bangkok estese le restrizioni fino al 17 maggio 2021 (aggiornamento del 20.07.2021)
    L’Autorità per il turismo della Thailandia tramite un post pubblicato sul proprio portale ha reso noto che l’ordine di chiusura temporanea di determinati luoghi pubblici è stato prorogato. Avviso per tutti coloro che intendono andare o sono in partenza per la Thailandia in questi giorni.  Aggiornamento del 20 luglio 2021 La TAT in questi giorni
  • Elenco dei paesi ritenuti dalla Thailandia a medio-basso rischio di Covid-19 e che possono usufruire del piano Phuket sandbox (aggiornamento del 20 luglio 2021)
    Secondo gli ultimi aggiornamenti del TAT, i viaggiatori stranieri che possono usufruire del piano Phuket sandbox devono provenire da paesi/regioni che sono considerati a medio-basso rischio di virus SAR-Cov-2. Di seguito riportiamo elenco aggiornato al 16 giugno rilasciato dal Ministero della Salute Pubblica inoltre, i viaggiatori devono aver già soggiornato nei suddetti paesi non meno
  • Thailandia, lanciati gli hotel Samui extra plus per i visitatori internazionali
    Tutti i viaggiatori che hanno aderito al programma Samui Plus, le prime sette notti, devono alloggiare obbligatoriamente in strutture classificate come Samui Extra Plus Questo post mira a fornire informazioni sui due tipi di sistemazione alberghiera che sono disponibili nell’ambito del programma Samui Plus lanciato il 15 luglio 2021. Tutti i visitatori che hanno aderito
  • L’isola delle sirene in Thailandia, Koh Samet
    Koh Samet, un’isola thailandese conosciuta per i suoi tramonti, acque cristalline e lussureggianti foreste, un luogo ideale per conoscere una parte del folklore della Thailandia In Thailandia ci sono circa 1.430 isole che ospitano gente locale e turisti, tra i tanti paradisi conosciuti nel Regno troverete le isole come Koh Lipe situata nella provincia di
  • Thailandia dal 15 luglio 2021 parte il programma Samui Plus
    In questo post daremo uno sguardo al programma Samui Plus che avrà inizio il quindici luglio 2021, ma di cosa si tratta veramente? Il governo thailandese sta riaprendo determinate zone turistiche ai turisti completamente vaccinati senza obbligo di quarantena. Come Phuket, anche Koh Samui e le vicine isole di Koh Phangan e Koh Tao nella
  • Phuket Sandbox rilasciate le prime misure per la riapertura
    Oramai è questione di ore, sembra che Phuket finalmente riapra ai turisti internazionali vaccinati e proprio in questi giorni di fine giugno, il governa thailandese ha approvato le misure di sicurezza definitive Aggiornamento del 29 giugno 2021 Informazioni generali sulla riapertura della Thailandia, in particolar modo Phuket che sarà la destinazione pilota che ospiterà i
  • Riapertura dell’isola più famosa della Thailandia, Phuket Sandbox dal 1° luglio
    Da oggi, primo luglio 2021, la Thailandia è nuovamente pronta ad ospitare, sull’isola più famosa del Regno, i turisti completamente vaccinati senza nessun obbligo di quarantena L’attesissima riapertura di Phuket è finalmente ufficiale, oggi parte il programma Phuket Sandbox che permette di accogliere nella famosissima isola Thailandese tutti quei visitatori completamente vaccinati senza obbligo di
  • Phuket Sandbox le prime informazioni per volare in Thailandia senza sottoporsi a quarantena
    Aggiornamento al 28 giugno 2021 Sembra essere ufficiale, dal primo luglio Phuket è la prima destinazione della Thailandia a riaprire i propri confini ai viaggiatori internazionali completamente vaccinati, ma quali sono i requisiti per poter rientrare nel piano sandbox? In attesa dei dettagli ufficiali che dovrebbero essere resi pubblici dal governo thailandese nei prossimi giorni,
  • Uno sguardo al modello Phuket Sandbox, Thailandia senza quarantena
    Il primo luglio 2021 il governo thailandese prevede di riaprire i confini del Regno ai turisti stranieri vaccinati senza obbligo di quarantena, Phuket sarà la prima destinazione a ospitare i viaggiatori che aderiranno al piano Sandbox In questo post cercheremo di vedere cosa è il piano Phuket Sandbox, le regole principali, chi può usarlo, gli
  • Riapertura di Phuket 1° luglio, elenco degli hotel autorizzati a ospitare i turisti vaccinati
    Tutti i viaggiatori internazionali vaccinati contro il Covid-19 e disposti a trascorrere un periodo di vacanza a Phuket usufruendo del piano Sandbox devono soggiornare in hotel che sono in possesso di un certificato SHA+ (SHA Plus) Dal primo luglio, l’isola di Phuket potrebbe diventare la prima area della Thailandia che accetterà turisti vaccinati senza obbligo
  • Annuncio di Emirates ed Etihad, a luglio riprendono le rotte per Phuket
    In vista dell’imminente riapertura di Phuket ai turisti internazionali vaccinati che potranno entrare senza sottoporsi a periodo di quarantena, Emirates Airlines ed Etihad Airways hanno annunciato la ripresa dei voli a partire dal mese di luglio Dal primo luglio, Etihad Airways riprende i suoi voli dalla capitale degli Emirati Arabi Uniti Abu Dhabi, mentre Emirates
  • Hotel di quarantena locale alternativa a Phuket
    Phuket Alternative Local Quarantine (ALQ) è l’elenco degli hotel di quarantena approvati dal governo che possono essere utilizzati a Phuket e sono l’equivalente delle strutture ASQ, i pacchetti che le strutture elencate di seguito offrono sono riservate a tutti coloro che arrivano in Thailandia via Phuket Elenco strutture aggiornato al 2/06/2021 Dal primo aprile 2021,
  • Hanoi nel mese di maggio ha accolto 115.000 turisti
    Secondo gli ultimi rapporti del Dipartimento del Turismo di Hanoi, i turisti giunti nella capitale a maggio sono stati 115.000, in calo del 55,3% su base annua a causa del Covid-19 I dati rilasciati dal Dipartimento del Turismo si basano soprattutto sulle entrate nazionali che vengono stimate a circa 322 miliardi di VDN (14,4 milioni
  • Riapertura di Phuket 1° luglio, comincia il conto alla rovescia
    L’Autorità per il turismo della Thailandia (TAT), con un post pubblicato in data 1° giugno sul proprio sito web ha confermato che l’isola di Phuket sarà la prima destinazione in Thailandia ad aprire ai turisti stranieri vaccinati senza obbligo di quarantena dal primo luglio 2021 Da quanto si legge nell’articolo del TAT, le autorità governative
  • Il Vietnam è stato votato come uno dei migliori paesi al mondo dove poter espatriare
    InterNations ha di recente pubblicato i risultati del suo sondaggio Expat Insider 2021 con il quale vengono classificati e riportati i posti migliori dove poter espatriare, il Vietnam si posiziona tra le prime dieci destinazioni  Il sondaggio è stato effettuato intervistando dodicimila espatriati in tutto il mondo. Gli intervistati sono stati interrogati sulla qualità di

2 commenti

  1. Io sono bloccato in Italia dal 14 febbraio quindi sono gia’ sei mesi la THAY mi ha cancellato il volo di ritorno il 18 Marzo 2020 dopo di che mi ha restituito con un woucher una parte del biglietto. Ora io vivo in Thailandia da circa 33 anni ho famiglia 2 figli casa visto di un anno ma non riesco a tornare. L’AMBASCIATA THAILANDESE di ROMA mi dice che devo ptesentare i documenti riguardo la famiglia una ASSICURAZIONE da 100.000 U.S.D premetto che io ho la mutua Thailandese sono stato operato 3 volte 2 ballons e 5 by pass. Poi un volo che organizerebbero loro io ho gia’ pagato un volo con la Turkish Airways insomma e’ un disastro non posso rivedere la mia famiglia.

    "Mi piace"

    1. Ciao Gianni, grazie per il tuo commento, immaginiamo quanto possa essere difficile per te e per tutti coloro che si trovano nelle tue stesse condizioni. Seguiamo molto la questione della Thailandia e speriamo che molto presto possa tornare tutto come prima. Ti mandiamo un grosso abbraccio a te e alla tua famiglia.

      "Mi piace"

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...