Il 17 agosto il Nepal mette fine ai blocchi internazionali

Il 17 agosto il Nepal mette fine ai blocchi internazionali
Il 17 agosto il Nepal mette fine ai blocchi internazionali

Il Nepal riprenderà i voli commerciali internazionali, ponendo fine al blocco e riavviare il settore turistico gravemente colpito dal Coronavirus.

Martedì il governa nepalese ha dichiarato che intende riprendere i voli commerciali internazionali a partire da metà agosto annunciando così la fine del blocco causato dal Covid-19.

La decisione è stata presa al fine di dare una spinta decisiva al settore turistico che si trova in enorme difficoltà.

L’arresto del turismo è coinciso proprio con il periodo di picco della stagione turistica, quando centinaia di alpinisti e trekker visitano il Nepal.

L’industria turistica del paese, considerata parte fondamentale dell’economia, che frutta ogni anno milioni di dollari, in questi mesi di blocco, ha subito forti perdite.

I nostri sondaggi
I nostri sondaggi

La decisione di riprendere i voli nazionali e internazionali commerciali il 17 agosto è stata presa in una riunione di gabinetto che si è tenuta lunedì 20 luglio, “dichiarazione rilasciata dal ministro del Turismo e dell’Aviazione civile del Nepal Yogesh Bhattarai”.

Il ministero nel frattempo sta lavorando su protocolli di sicurezza per la gestione aeroportuale, gli operatori di volo e per i passeggeri da attuare al momento della riapertura.

Nelle ultime settimane, il Nepal ha già alleggerito gradualmente i blocchi imposti da mesi.

Rimane sempre la preoccupazione di eventuali contagi e per questo il governo ha raccomandato alla popolazione di continuare a osservare le misure di sicurezza e il distanziamento sociale.

Tutti i mezzi a lunga percorrenza potranno riprendere, anche loro, le operazioni il 17 agosto.

I passeggeri internazionali in arrivo e in partenza dovranno presentare, con molta probabilità, un certificato Covid-19 negativo.

Il ministro Bhattarai ha affermato che i viaggiatori in arrivo, probabilmente, dovranno rimanere in quarantena, ma senza specificare la durata.

Lo scorso anno, il Nepal, ha ricevuto 1,2 milioni di visitatori e circa un terzo di essi sono arrivati durante la stagione autunnale.

Molte agenzie di trekking nel paese stanno ricevendo già domande da possibili clienti e questo fa sperare al governo in una veloce ripresa del settore.

Il governo nepalese, in questi giorni, discuterà ulteriori protocolli che serviranno a garantire maggiore sicurezza a tutti coloro che visiteranno il paese.

Per maggiori informazioni, Consigliviaggiasia, consiglia sempre di consultare i siti web delle autorità competenti.

Continua a seguirci.

Partecipa ai nostri sondaggi, ci aiuterai a migliorare il blog

Leggi anche i nostri ultimi post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...