Vacanze 2021 ecco le mete più ambite

Vacanze 2021 ecco le mete più ambite
Vacanze 2021 ecco le mete più ambite

Sei impaziente di viaggiare e andare di nuovo in Thailandia o in Australia? Allora devi sapere che nessuno di questi paesi sarà la destinazione più richiesta nel 2021.

Un sondaggio, recentemente pubblicato dal tour operator Kuoni, ha rivelato che gli Emirati Arabi Uniti saranno il luogo che la maggior parte delle persone desidera visitare nel 2021.

In questo momento delicato a causa del Covid-19, il tour operator Kuoni, si è proposto di determinare quale sarà la destinazione di vacanze più richiesta l’anno prossimo.

Il gruppo svizzero, che offre ai suoi clienti pacchetti di fascia alta in ottanta destinazioni del mondo, ha analizzato i dati delle ricerche su Google è ha creato una mappa di cento trentuno paesi più ricercati dagli utenti.

I nostri sondaggi
I nostri sondaggi

La lista delle destinazioni più desiderate dalle persone di tutto il mondo, ha rivelato una vera sorpresa.

Una nuova destinazione sembra sfidare le destinazioni che fino a prima della pandemia erano le più richieste, Stati Uniti e Canada.

La destinazione più ambita sono proprio gli Emirati Arabi Uniti seguiti dall’Egitto che in questo periodo sta ricostruendo la propria industria turistica.

Per quanto riguarda i Francesi, la destinazione più ricercata è il Belgio mentre gli spagnoli e turchi puntano verso l’Italia.

A livello europeo, i viaggiatori sembrano entusiasti delle Maldive con il loro cambiamento radicale che offre sicurezza e tranquillità per quanto riguarda il virus.

Italiani, britannici, rumeni, bulgari e polacchi, sembra che sognano tutti d’immergersi quanto prima nelle acque cristalline dell’Oceano Indiano.

Gli americani e i canadesi sono desiderosi d’intraprendere un viaggio verso il meraviglioso Giappone mentre gli australiani sembrerebbe che siano felici di rimanere in Oceania e viaggiare alla Figi.

Quante di queste ricerche su internet si tradurranno in vacanze estive nel 2021?

Tutto sicuramente dipenderà da come si evolverà la situazione sanitaria di ogni singolo paese nei prossimi mesi e soprattutto quali saranno le norme imposte dalle autorità sanitarie.

Continua a seguirci.

Partecipa ai nostri sondaggi, ci aiuterai a migliorare il blog

Leggi anche i nostri ultimi post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...