Le Bahamas mettono restrizioni ai paesi più contagiati ok l’Europa

Le Bahamas mettono restrizioni ai paesi più contagiati ok l’Europa
Le Bahamas mettono restrizioni ai paesi più contagiati ok l’Europa

Le Bahamas, dopo tre settimane dalla riapertura dei propri confini, impediranno ai viaggiatori che arrivano dagli Stati Uniti e dell’America Latina di poter entrare senza restrizioni.

A partire da mercoledì, saranno accettati solamente voli che arrivano da Gran Bretagna, Canada e dall’Unione Europea.

Tutti i viaggiatori provenienti dagli Stati Uniti e dai paesi dell’America Latina, dovranno compilare un visto sanitario elettronico prima della partenza e all’arrivo mostrare un certificato Covid-19 negativo valido.

Tutti coloro che arriveranno e non saranno in possesso di tali requisiti, verranno messi in quarantena per due settimane a proprie spese.

I nostri sondaggi
I nostri sondaggi

La decisione è stata presa dal governo dopo che alcuni stati meridionali e occidentali USA hanno subito un crescente aumento di casi Covid-19, in particolar modo in Florida che dista solamente cinquanta miglia dalle coste delle Bahamas.

Il divieto è stato esteso alle navi commerciali che trasportano passeggeri, ma non alle piccole imbarcazioni e aerei privati.

Dalla riapertura del 1 luglio, le Bahamas hanno avuto quarantanove nuovi casi di coronavirus.

Continua a seguirci.

Partecipa ai nostri sondaggi

Leggi anche i nostri ultimi post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...