La zona del fiume Hantan riconosciuta come Geopark

Consigliviaggiasia.blog
Consigliviaggiasia.blog

La zona del fiume Hantan nella Corea del Sud è stata riconosciuta dall’UNESCO come Geopark.

L’organizzazione delle Nazioni Unite ha deciso di aggiungere all’elenco dei Geopark mondiali la zona del fiume Hantan.

L’area del fiume, che si estende per 1.165 chilometri quadrati è situata nei pressi del confine intercoreano.

A oggi i geoparchi sudcoreani che sono nell’elenco diventano quattro e sono: l’isola meridionale di Jeju, Cheongsong nel sud-est, il monte Mudeung nel sud-ovest e la zona del fiume Hantan.

Il governo, dopo la nomina, ha dichiarato che sono previste delle opere per la conservazione e lo sviluppo dell’intera area al fine di farla diventare un’attrazione che possa rappresenta la Corea del Sud.

La zona del fiume Hantan riconosciuta come Geopark
La zona del fiume Hantan riconosciuta come Geopark

L’agenzia delle Nazioni Unite sul proprio sito web ha affermato che: I geoparchi globali dell’UNESCO sono singole aree geografiche unificate in cui siti e paesaggi di rilevanza geologica internazionale sono gestiti con un concetto olistico di protezione, istruzione e sviluppo sostenibile.

Attualmente, nell’elenco sono presenti circa 140 siti di 40 paesi.

Continua a seguirci.

Consigliviaggiasia.blog

Approfondisci leggendo i nostri ultimi post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...