Vietnam e voli internazionali ancora incertezza

Consigliviaggiasia.blog
Consigliviaggiasia.blog

Ancora incertezza per quanto riguarda la ripresa dei voli internazionali da e per il Vietnam, ma intanto le agenzie di viaggio si stanno preparando per accogliere nuovamente i viaggiatori stranieri.

Il 27 giugno 2020, il direttore di HARAtrans, una società di trasporti vietnamita, ha dichiarato ai giornalisti che tre partner della compagnia hanno cominciato a pianificare dei probabili tour in Vietnam nel 2021 per i turisti internazionali.

Il Vietnam è oramai famoso in tutto il mondo per i suoi successi nell’aver saputo contenere il COVID-19 con azioni mirate al fine di creare condizioni favorevoli e sicure sia per la comunità che per lo sviluppo dei viaggi nazionali.

Le azioni intraprese dal governo nel combattere il virus stanno creando un altro panorama molto favorevole al paese.

Il Vietnam, quando riaprirà i propri confini, sarà certamente uno dei paesi più sicuri al mondo da visitare per tutti i turisti internazionali.

Vietnam e voli internazionali ancora incertezza
Vietnam e voli internazionali ancora incertezza

Scenari possibili per accogliere nuovamente i viaggiatori internazionali.

Il primo mercato estero che il Vietnam vorrebbe attirare riguarda tutti i paesi vicini che appartengono all’ASEAN e del nord-est asiatico.

Con molta probabilità, i viaggiatori stranieri che arrivano da questi paesi, potranno entrare in Vietnam a partire dal quarto trimestre vedendo anche un ritorno degli investitori all’inizio del 2012.

Le agenzie di viaggio, una volta che saranno in grado di ricevere i viaggiatori domestici, avranno 4-6 mesi di tempo per prepararsi ad accogliere i turisti stranieri.

Gli esperti del settore turistico in Vietnam, sostengono che esistono delle differenze tra il mercato interno dei viaggi e quello in entrata.

Subito dopo il lancio di programmi mirati al fine di stimolare il più possibile la domanda di viaggi interni, le agenzie di viaggio, avranno da 4 a 6 mesi per prepararsi a ricevere i viaggiatori stranieri. 

Tran Thi Nguyen del Sun World Group ha recentemente affermato che molti tour operator taiwanesi sono già pronti a inviare i propri clienti in Vietnam.

Un’altra proposta arriva da Anex Vietnam che vedrebbe riprendere i voli dalla russia a partire da ottobre e proprio per questo motivo si renderebbe necessario elaborare piani sicuri per ricevere quanto prima i viaggiatori stranieri.

Stando a quanto dichiarato da Vo Anh Tai, vice CEO di Saigontourist, gli organi competenti dovrebbero sviluppare un piano generale che definisca in modo chiaro quali mercati possono essere importanti per il Vietnam.

Voli internazionali 

Nessuna conferma è stata data alle compagnie aeree per quanto riguarda la possibilità d’iniziare a pubblicizzare e vendere biglietti aerei per viaggi in entrata.

Da luglio 2020, molto probabilmente, la compagnia aerea Vietjet Air, prevede di cominciare le rotte verso Taiwan.

Il mercato dei viaggi interni è ricominciato, ma rappresenta solo il 50-60 percento dell’intero settore turistico del paese.

Fin quando il turismo internazionale non ripartirà, aeromobili e una gran fetta del settore continueranno a rimanere fermi.

Continua a seguirci

Logo GIF amo viaggiare

Approfondisci leggendo i nostri ultimi post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...