Phu Quoc l’isola di prova del Vietnam

Consigliviaggiasia.blog
Consigliviaggiasia.blog

Phu Quoc sarà l’isola di prova del Vietnam per gli stranieri internazionali.

Phu Quoc, l’isola del Vietnam situata al largo delle coste della Cambogia, inizierà a ospitare i turisti internazionali.

L’isola che rientra nella tabella di marcia del Vietnam di riaprire al turismo internazionale, sarà una prova per future riaperture ai turisti in tutto il Vietnam.

Phu Quoc l’isola di prova del Vietnam
Phu Quoc l’isola di prova del Vietnam

Il viceministro della Cultura, dello Sport e del Turismo del Vietnam, Trinh Thi Thuy, ha affermato che il suo ministero ha lavorato a un piano pilota per attirare i viaggiatori internazionali e a selezionare isole al fine di ospitare i turisti.

Phu Quoc è tra le isole prese in considerazione.

Il ministero ha incaricato l’Amministrazione Nazionale e l’Associazione del Turismo del Vietnam d’iniziare a promuovere l’isola al largo del delta del Mekong nel Vietnam meridionale ai turisti internazionali.

Tutti gli organi competenti stanno lavorando con il Ministero della Salute allo sviluppo di una serie di criteri che possano garantire la sicurezza dei visitatori e della popolazione.

Per il momento, il Vietnam riaprirà le sue frontiere solamente a quei paesi in cui la malattia è stata controllata.

Il ministero del turismo sta consultando altri ministeri per quanto riguarda le rotte aeree, il rilascio dei visti e la revoca delle restrizioni di viaggio per i viaggiatori provenienti da diversi paesi e regioni che sono riusciti a controllare la pandemia, compresa la Thailandia.

Il Vietnam cerca di dare il via al turismo internazionale aprendo le porte ai visitatori di alcuni mercati accuratamente selezionati tra cui: Giappone, Corea del Sud, Cina, Thailandia, Australia e Nuova Zelanda.

Phu Quoc, soprannominata, “isola delle perle”, è diventata una destinazione turistica molto popolare dopo aver aperto un aeroporto internazionale nel 2012.

Nell’ultimo anno ci sono stati voli dalla Thailandia con Bangkok Airwais (fuori Bangkok) e via Kuala Lumpur su Air Asia.

L’isola, nel 2019, ha ricevuto oltre cinque milioni di visitatori di cui 541.600 erano stranieri.

In attesa della riapertura delle rotte internazionali e di nuovi sviluppi ti invitiamo a seguirci oppure consulta gli aggiornamenti che puoi trovare sul sito di Viaggiare Sicuri.

Logo GIF amo viaggiare

Approfondisci leggendo i nostri ultimi post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...