Pass per Angkor come acquistarlo

Con la riapertura della Cambogia potresti pensare di fare un bel viaggio a Siem Reap.

Molto probabilmente, nella tua pianificazione, vuoi sapere cosa vedere e soprattutto come fare il pass per entrare nel complesso di Angkor.

In questo post, vedremo insieme dove poterlo acquistare, come pagarlo e quanti giorni può durare.

Per visitare i templi del parco di Angkor devi possedere un pass.

Pass per Angkor come acquistarlo
Pass per Angkor come acquistarlo

Dove acquistare l’Angkor Pass?

Il pass, può solo essere acquistato presso il centro biglietti ufficiale che si trova a 4 Km da Siem Reap ed è aperto tutti i giorni dalle 4.30 alle 17.30.

Importante sapere che; i biglietti acquistati da hotel, compagnie turistiche e terze parti non sono valide.

Puoi pagare tranquillamente in contanti (dollari americani, Riel cambogiano, moneta thailandese, euro) e se non hai contanti puoi usare la tua carta di credito (Discover, Visa, Mastercard, Union Pay, JCB e Diners Club).

Vuoi non usare la carta di credito però intendi prelevare contanti? Nessun problema, troverai un bancomat sul posto per prelevare.

I biglietti non possono essere acquistati in anticipo.

I pass per una visita di un giorno vengono emessi fino alle ore 17.00 e sono solamente validi il giorno seguente.

Vuoi muoverti nel parco con taxi o tuk tuk?

Nessun problema, il tassista prima di entrare ti condurrà alla biglietteria.

Pass d’ingresso

Puoi scegliere tre formule per il tuo pass, dipende da quanto intendi rimanere a Siem Reap, tutti i prezzi che ti indichiamo sono validi dal 1° febbraio 2017.

  1. Pass per un giorno – dollari americani trentasette
  2. Pass di tre giorni – dollari americani sessantadue
  3. Pass sette giorni – dollari americani settantadue

A causa della grave crisi turistica causata dal COVID-19, il governo cambogiano ha applicato un estensione giornaliera dei pass al fine di trattenere il più possibile i visitatori nella città di Siem Reap.

  1. Pass di un giorno – esteso a due
  2. Pass di tre giorni – esteso a cinque e valido dieci giorni dalla data di emissione
  3. Pass di sette giorni – esteso a dieci e valido per un mese dalla data di emissione

Con gli ultimi due pass, potrai tranquillamente pianificare le tue visite anche in giorni alterni.

Orario delle visite

La maggior parte dei templi del parco li puoi visitare dalle 7.30 alle 17.30 con delle eccezioni, vediamo quali:

Angkor Wat e Srah Srang puoi visitarli dalle 5.00 alle 17.00

Phnom Bakheng e Pre Rup sono accessibili dalle 5.00 alle 19.00, orari in cui puoi vedere una bellissima alba e un tramonto mozzafiato.

Cosa deve sapere? 

  1.  I pass non sono rimborsabili
  2.  I pass non puoi trasferirli ad altre persone, il tuo nome e la tua foto sono stampati sul biglietto
  3.  I minori di anni dodici non devono acquistare il biglietto ma, ricorda di mostrare il passaporto alla cassa come prova.
  4. La quota di ammissione non include i permessi speciali per scattare foto commerciali o girare film
  5. La quota di ammissione non è negoziabile, i gruppi non ricevono nessun genere di sconto
  6. Il Parco Phnom Kulen non è incluso nel pass di Angkor e per visitarlo dovrai acquistare un biglietto separato
  7. I templi di Koh Ker richiedono un biglietto separato che costano rispettivamente cinque e dieci dollari americani.

Ora hai tutte le informazioni che cercavi, non ci resta che augurarti, buon viaggio!

Buona Asia. 😉

Ti è piaciuto l’articolo? Clicca e condividi. 📣

Inoltre ti rammentiamo che rimaniamo a tua disposizione per eventuali info, scrivici alla nostra mail massimilianod39avack@yahoo.com oppure inviando un messaggio sulla pagina Facebook Consigliviaggiasia. 📧

Logo GIF amo viaggiare

Approfondisci la Cambogia leggendo i nostri post 👇

Il famoso parco di Angkor in Cambogia nel 2020 ha perso l’81,8% di visitatori internazionali

Nel 2020, il famosissimo parco archeologico di Angkor ha ricevuto solamente 400,889 visitatori stranieri, in calo dell’81,8-% rispetto all’anno precedente Nel 2019, circa 2,2 milioni di turisti internazionali hanno visitato il parco di Angkor mentre il 2020, a causa della pandemia, i numeri sono stati alquanto inferiori. Il parco, nel 2019, ha realizzato 18,65 milioni … Continua a leggere Il famoso parco di Angkor in Cambogia nel 2020 ha perso l’81,8% di visitatori internazionali

Il Marriott in Cambogia ti regala sette desideri

Il Marriott International ha lanciato una nuova iniziativa per i suoi ospiti in Cambogia. Sette desideri o sogni gratuiti per un soggiorno indimenticabile Natale è alle porte e il Marriott, con un’allettante promozione, cerca di attirare nuovamente più ospiti possibili. Tutti coloro che effettueranno una prenotazione presso un qualsiasi hotel o resort Marriott tra il … Continua a leggere Il Marriott in Cambogia ti regala sette desideri

Cambogia drastico calo di turisti

Il Coronavirus continua a infliggere sempre più colpi duri al settore turistico globale, questa volta a dare brutte notizie è la Cambogia che negli ultimi otto mesi ha visto diminuire gli arrivi internazionali del 72%. Leggi il post per approfondire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...