Cambogia, il monte Preah Theat e i suoi templi

Oggi viaggiamo attraverso le meraviglie della Cambogia, per la precisione ci dirigiamo a circa 90 Km da Phnom Penh e stiamo andando a visitare un luogo veramente unico, il monte Preah Theat.

Importante centro di devozione religiosa, la montagna ogni anno, attira tantissimi turisti e fedeli.

Panorami mozzafiato e luogo tranquillo Preath Theat ospita due bellissime pagode che si perdono in una fitta vegetazione e grandissimi massi.

La pagoda inferiore (Preah Theat Kroun) e quella superiore (Preah Theat Leu) vengono visitate per svariati motivi.

Il Dipartimento di Cultura e Belle Arti di Kampong Chhhang ha affermato che Preah Theat è un luogo che raggruppa sia la religione induista che buddista poiché molte credenze del popolo cambogiano derivano dall’induismo.

Guardando la cima della montagna, si potrà vedere un grandissimo masso mentre, passeggiando all’interno del complesso, è possibile guardare tre alberi di mango molto antichi.

La maggior parte dei templi e santuari furono costruiti durante l’VIII e l’IX secolo d.C. mentre la roccia sulla montagna, si suppone, che sia stata sempre li.

La pagoda superiore venne costruita nel 2009 in un’area completamente ricoperta da una specie di mimosa selvatica.

La caratteristica di questa pianta è di formare densi boschetti spinosi e impenetrabili in particolar modo nelle zone umide..

Entrando dal lato orientale, si può visitare la pagoda inferiore (Preah Theat Kroum).

L’ingresso e il parcheggio sono completamente gratuiti, come già detto in precedenza, questa è una località turistica e di culto.

Nel Preah Theat Kroum (tempio inferiore) probabilmente il più antico, le persone pregano una santa locale, Preah Mer Srey Krumleak.

Un’antica leggenda narra che, Preah Mer Srey Krumleak, era una donna molto laboriosa e disciplinata.

Viveva a Preah Theat e durante il giorno creava abiti con un vecchio telaio.

Per molto tempo persone provenienti da molte parti della Cambogia si recarono alla montagna per rivolgerle delle preghiere.

Stando al racconto, le suppliche fatte alla donna vennero tutte esaudite e per riconoscenza costruirono la pagoda lasciando al suo interno alcune reliquie e i resti del suo telaio.

Preah Theat cambia con le stagioni, durante il periodo delle piogge la montagna è ricoperta da una fitta vegetazione mentre, nel corso della stagione secca, tutto il paesaggio prende una tonalità color oro e gli alberi perdono le foglie, insomma, entrambe gli scenari sono magnifici da vedere.

Ci troviamo nel villaggio di Chrokkov, nel distretto di Samaki Meanchey, a circa 90 Km da Phnom Penh e a 82 Km dalla città di Kampong Chhnang.

Meravigliosa Cambogia

Buona Asia.

Ti è piaciuto l’articolo? Clicca e condividi. 

Inoltre ti rammentiamo che rimaniamo a tua disposizione per eventuali info, scrivici alla nostra mail massimilianod39avack@yahoo.com oppure inviando un messaggio sulla pagina Facebook Consigliviaggiasia. 📧

Approfondisci leggendo i nostri post sulla Cambogia 👇

Muoversi ad Angkor

Muoversi ad Angkor

Stai pensando di andare in Cambogia e visitare il parco di Angkor? Vuoi sapere come muoverti? Si? Allora scoprilo leggendo il nostro post.

Il buddismo in Cambogia

Il buddismo in Cambogia. Un viaggio per conoscere la storia, le celebrazioni, le credenze e la vita di tutti i giorni del popolo cambogiano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...