Hanoi: cosa vedere nella capitale del Vietnam

Hanoi_Vietnam
Strade di Hanoi

Oggi, siamo ad Hanoi, capitale del Vietnam. Con circa sette milioni di abitanti, la città è situata a nord del paese sulla riva destra del fiume Rosso. Ricca di laghi e cose da vedere, noi di Consigliviaggiasia, con questa guida, vi guideremo alla scoperta di una delle città asiatiche più amate dai turisti di tutto il mondo.

Hanoi, è una città sempre in movimento, colorata, caotica ma allo stesso tempo piena di fascino. Fulcro e principale destinazione dei turisti, è il suo centro storico, situato a nord, ovest ed est del lago della Spada, qui si posso trovare hotel, pensioni, ostelli di ogni fascia di prezzo. Agenzie di viaggio, caffè, ristoranti e mercati notturni non mancano, questo luogo è il più rumoroso, movimentato e vivace della città. Passeggiando per le sue vie, potrete ancora oggi, immergervi nella sua straordinaria atmosfera. Il vecchio quartiere di Hanoi, è sicuramente un’attrazione da non perdere, ricco di negozi dove poter fare veri affari, mangiare un buon street food, vivere tra i locali, sicuramente, vi lascerà un bellissimo ricordo. Fatte queste premesse, cominciamo il nostro tour.

Indice del post.

Post correlati Vietnam.

Prima di continuare, vi ricordiamo di condividere questo articolo se vi è piaciuto con i pulsanti che trovate a fondo pagina. Siamo felici di rispondere ai vostri commenti e rimaniamo a disposizione per eventuali suggerimenti che vorrete darci.

Inoltre vi rammentiamo che rimaniamo a vostra disposizione per eventuali info, scriveteci alla nostra mail massimilianod39avack@yahoo.com oppure inviando un messaggio sulla pagina Facebook Consigliviaggiasia.

Negozio di souvenir Hanoi
Negozio di souvenir Hanoi

Cosa vedere ad Hanoi : i musei.

Museo nazionale di storia vietnamita.

Cominciamo il nostro tour recandoci al Museo Nazionale Di Storia Vietnamita. Partendo dal ponte di legno dipinto di rosso The Huc e procedendo in direzione sud-est verso Hàng Dàu, a soli 14 minuti di passeggiata, giungerete al museo. Aperto dalle ore 8.00 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 17.00, tutti i giorni all’infuori del primo lunedì del mese e pagando 40.000 Dong a persona, potrete visitare una delle raccolte più complete della città. Nell’edificio sono racchiusi più di mille anni di storia del Vietnam. Suddiviso in due edifici, si potranno vedere reperti del periodo Paleolitico e Neolitico e più di quarantamila reperti che raccontano la storia del paese. Un vero tesoro che sicuramente appassionerà tutti coloro che amano la storia. Noi lo abbiamo trovato veramente molto interessante e vi consigliamo di andarci.

Museo etnologico del Vietnam.

Questa che stiamo per descrivervi, è una delle gallerie più interessanti della capitale. Dedicato alla vita e alla cultura dei popoli del sud est asiatico, qui potrete vedere molti reperti alquanto singolari. Oggetti per la casa, gioielli, vestiti, tessuti, cappelli, barche e intere case, attireranno sicuramente il vostro interesse. Come arrivarci? Il luogo è situato lontano dal centro, per raggiungerlo a piedi, sappiate che è una lunga passeggiata. Di seguito, riportiamo una mappa con partenza dal ponte di legno The Huc oppure, potrete raggiungerlo con un taxi oppure prendendo un tuck tuck. Orari di apertura, dal martedì alla domenica, dalle 8.30 alle 17.30. Prezzo del biglietto 40.000 Dong, scatto di fotografie e video 50.000 Dong, visite guidate 100.000 Dong. Se siete in vacanza con i vostri figli, sicuramente, troveranno il museo molto divertente.

Museo della prigione di Hoa Lo.

A pochi minuti dal ponte di legno The Huc, procedendo in direzione nordovest su Đinh Tiên Hoàng verso Lò Sũ, potrete raggiungere la prigione. Costruita all’inizio del XX secolo dai francesi, questo luogo era destinato ai rivoluzionari e prigionieri politici. Durante la guerra con gli USA, la prigione fu destinata agli americani. In questo carcere, furono tenuti prigionieri soprattutto i piloti di aerei, una parte dell’esposizione è dedicata al senatore americano John McCain, anche lui detenuto qui. Nel 1990, la prigione fu definitivamente chiusa. A tutt’oggi, solamente una piccola parte è stata trasformata in museo. Posto interessante da vedere e anche molto informativo, sicuramente, vale la pena visitarlo. Orari di apertura, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 16.30. Costo del biglietto d’ingresso, 20.000 Dong

Museo delle donne vietnamite.

Situato n 36 Ly Thuong Kiet Street a sud del Lago della spada restituita, giungerete alla galleria. La mostra è completamente dedicata al ruolo che hanno sempre avuto le donne vietnamite dai giorni antichi a quelli moderni. La struttura è suddivisa in tre piani, i reperti sono suddivisi in tre mostre tematiche, donna in famiglia, la donna nella storia e la moda femminile. Prezzo del biglietto 30.000 Dong, orari di apertura dalle 8.00 alle 17.00, tutti i giorni. Dal 2012, il museo ebbe un grande exploit, in seguito è divenuto uno dei posti più visitato della città. Noi che amiamo l’Asia e soprattutto il Vietnam, lo abbiamo trovato, interessante e molto bello.

Donna Vietnamita
Donna vietnamita

Hanoi Fortress (Citadel).

Situata al centro della città, è sicuramente uno dei posti da non perdere. Patrimonio dell’UNESCO, fu costruita nel 1010 durante la dinastia imperiale Ly. Per visitarla tutta ci vorranno circa tre o quattro ore. La maggior parte dei reperti sono strutture architettoniche mentre molti altri sono collocati in padiglioni. Prezzo del biglietto 30.000 Dong. Orari, dal martedì alla domenica 8.30 – 11.30 e dalle 14.00 – 17.00.

Museo della casa antica di Hanoi.

Passeggiando nella vecchia città di Pho Ma May, potrete raggiungere il museo. Nella casa antica di Hanoi, rivivrete la vita delle famiglie medio ricche del 19° e inizio 20° secolo della città. La casa a due piani, costruita in stile Europeo fu inserita nello sviluppo urbano della città vecchia. La visita richiederà circa 20 minuti, ma se siete nella città vecchia, vi assicuriamo che vale la pena visitarla. Orari di apertura, dal lunedì al venerdì 8.00 – 17.00, sabato, domenica e festivi, 8.00 – 22.00. Prezzo del biglietto, 10.000 Dong.

Museo di Ho Chi Minh.

 Museo di Ho Chi Minh
Museo di Ho Chi Minh

Procedendo in direzione nord-ovest, su Dinh Tien Hoàng verso Lò Sù, giungerete in piazza Ba Dinh , circa 35 minuti di passeggiata. Facilmente riconoscibile per la sua forma a fiore di loto, questo edificio è un simbolo del carattere nobile di “Zio Ho”. Nella sala principale si potranno vedere più di duemila documenti, articoli, fotografie che raccontano la vita e i fatti del presidente Ho Chi minh. La costruzione fu progettata in modo da enfatizzare la connessione che c’era tra il presidente, il popolo vietnamita e i tempi moderni. La sala Cerimoniale fu edificata seguendo la tradizione filosofica vietnamita. Il soffitto rotondo che simboleggia il cielo e il pavimento quadrato, decorato con fiori e piante che rappresenta la terra e la statua di Ho Chi Minh, posizionata proprio tra il cielo e la terra. Sicuramente, se siete interessanti alla storia moderna di questo meraviglioso paese, il museo merita un paio di ore della vostra giornata. Orari di apertura, 8.00 – 12.00 e dalle 14.00 alle 16.30, lunedì e sabato le visite sono possibili solo la mattina dalle ore 8.00 alle 12.00. Costo del biglietto, 40.000.

Museo dell’esercito vietnamita.

Situato in Dien Bien Street a circa 35 minuti dal ponte di legno dipinto di rosso The Huc. Trenta sale da visitare che espongono documenti e oggetti relativi allo sviluppo e alla formazione dell’esercito vietnamita. Qui, troverete in mostra, anche mappe, armi, oggetti personali dei soldati che combatterono la guerra di Dien Bien Ph. Nel museo sono anche esposte diverse armi pesanti e aerei abbattuti appartenenti alle forze nemiche. Orari di apertura, 8.00 – 11.30 e dalle 13.00 alle 16.30. lunedì e venerdì chiuso. Costo del biglietto, 40.000 Dong e se volete fare fotografie dovrete pagare altri 20.000 Dong.

Mausoleo del presidente Ho Chi Minh.

Il Mausoleo è situato nel centro di Hanoi a circa due chilometri dal ponte di legno, giungerete a uno dei posti più sacri e importanti del popolo vietnamita. Nel mausoleo riposa la salma del presidente Ho Chi Minh. L’accesso è gratuito sappiate però, che per visitarlo dovrete seguire delle regole ben precise e molto rigorose. E’ severamente vietato fare fotografie e video, parlare, dovrete camminare solamente nel percorso indicato, non potrete portare zaini e borse che dovrete lasciare all’entrata in appositi armadietti ben sorvegliati, assicuratevi di spegnere i cellulari e ovviamente, niente pantaloni corti, ciabatte, minigonne, spalle scoperte. Il mausoleo è visitato ogni giorno da centinaia di persone, pertanto non spaventatevi della lunga fila che troverete, dovrete solamente pazientare. Orari di apertura, dalle 7.00 alle 11.00. Giorni di chiusura il lunedì e il venerdì.

Palazzo presidenziale.

Usciti dal Mausoleo e dirigendovi a destra verso la Piazza Ba Dinh, potrete visitare il Palazzo presidenziale. Chiamato Vestige di Ho Chi Minh, l’area presidenziale è aperta al pubblico. Dal 1954 fino alla sua morte, qui visse e lavorò il presidente Ho Chi Minh. Conservato nella stessa forma di quando ci visse “Zio Ho”, il palazzo è molto bello e curato. Nel giardino potrete vedere un frutteto, uno stagno, un garage con due auto presidenziali, una palafitta e una casa di lavoro. Orario di apertura, dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.00. lunedì e venerdì chiuso. Prezzo del biglietto 40.000 Dong.

Abbiamo terminato i musei della città, ora dedichiamoci ai templi di Hanoi. Luoghi di culto che vale la pena visitare, non per la loro bellezza ma, soprattutto per la loro storia e il significato religioso vietnamita.

Tempio della letteratura
Tempio della letteratura

Templi di Hanoi.

Tempio della letteratura.

Situato a Quoc Tu Giam, a 2 km.a ovest del Lago della Spada Restituita, giungerete al Tempio. Costruito nel 1070 dall’imperatore Li Nhan Tong in onore di Confucio, questa è sicuramente una delle principali attrazioni della città. Qui non vedrete statue ed edifici bellissimi, ma il significato storico di questo luogo, lo rende interessante e degno di attenzione. Statue di Confucio e dei suoi studenti, edifici storici come per esempio Gue Van Pavilion e la Cult Hall arricchiscono questo luogo. Interessante sapere, che in questo tempio, nacque la prima università vietnamita. Orari di apertura, dal 15 aprile al 15 ottobre, dalle 7.30 alle 17.30. il resto dell’anno, dalle 8.00 alle 17.00. Costo del biglietto, 30.000 Dong.

Tempio della Letteratura
Tempio della Letteratura

Pagoda a un pilastro.

La pagoda è situata tra il Mausoleo di Ho Chi Minh e il museo omonimo. Costruita nel 1049 durante il regno di Li Thai Tong, questa è la più antica di Hanoi e anche la più importante. Inizialmente la Pagoda era una semplice struttura in legno retta da un pilastro situato nel mezzo dello stagno. Ricostruita più volte, quella che possiamo vedere oggi è il restauro effettuato negli anni 50 dopo la completa distruzione da parte dei francesi. Ingresso gratuito, orario 8.00 – 17.00.

Tempio di Bach Ma.

Facilmente raggiungibile, il tempio si trova a circa 20 minuti dal lago. Poco visibile, questo luogo è uno dei più antichi della città. Fondato nel 1010 dall’imperatore Li Thai To in onore del cavallo bianco che lo condusse in questo luogo. Ricostruito più volte, a causa di disastri naturali, quello che vedrete, è una ricostruzione fatta nel 18° secolo che non lasciò nulla dei vecchi edifici. All’interno, è collocata una statua del cavallo bianco dell’imperato. Ingresso gratuito, orari di apertura, dal martedì alla domenica, 8.00 – 11.00 e dalle 14.00 alle 17.00.

Tempio di Kuan Thanh.

Situato tra West Lake e il palazzo Presidenziale, potrete raggiungere una delle quattro più antiche guardie della città. Tempio del XI secolo dedicato alla divinità Taoista a Xuan Wu. L’ultima ristrutturazione del tempio, risale al 1983, ciò che caratterizza questo luogo, sono il suo grande cortile e il santuario che contiene una statua in bronzo di Tràn Vũ alta circa 4 metri. Prezzo del biglietto 10.000 Dong.

Cattedrale di San Giuseppe.

 Cattedrale di San Giuseppe
Cattedrale di San Giuseppe

A pochi metri dal Lago della Spada Restituita, troverete la Cattedrale. Costruita dai francesi nel 1887, si distingue dalle altre opere della città per il suo stile neogotico. Molto particolare da visitare durante le feste di natale e capodanno quando la piazza viene allestita per la festa. Abitualmente, questa zona della città è molto tranquilla, qui potrete vederla dall’esterno e per chi volesse c’è la possibilità di assistere, durante gli orari di apertura, anche alle celebrazioni delle messe. Orari di apertura, dalle 5.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 19.30.

Altre cose da vedere

 La via con il treno di Hanoi


La via con il treno di Hanoi

La via con il treno.

Hanoi street train, è una piccola strada situata a circa un chilometro dal Lago della Spada Restiutia—- Molto particolare, in quanto il treno, passa vicinissimo alle pareti di vecchi edifici residenziali. Quando esso non passa, persone e i bambini, giocano e camminano tranquillamente sui binari. La strada è possibile visitarla in ogni momento della giornata ma, se volete vedere passare il treno, dovrete andare nei seguenti orari, dal lunedì al venerdì 6.00 – 19.00 – 19.20. Sabato e domenica, 9.15 – 11.35 – 15.20 – 17.45 – 18.40 – 19.10.

Torre della bandiera di Hanoi (Cot Co).

Lasciata intatta durante gli scontri con i francese, questo monumento è un esempio raro di architettura vietnamita. Composta da tre siti, fu costruita nel 1812, sulla porta orientale si trova incisa la parola “ngen huk che significa “incontrare i raggi del sole nascente”. Sulla porta occidentale, potrete leggere la parola, “hoy kuang”, che significa, “riflettere la luce”, mentre sulla porta esposta a sud, viene riportata la parola “huong min”, significato “diretto verso il sole”. Il monumento ha 36 finestre a forma di ventaglio che durante il giorno vengono attraversate dal sole. Bellissima da vedere anche la sera, interamente illuminata. Ingresso gratuito.

Teatro delle marionette sull’acqua di Thang Long.

Teatro delle marionette di Hanoi
Teatro delle marionette di Hanoi

In origine, il teatro era un intrattenimento contadino. Oggi, questo spettacolo è diventato una vera attrazione della città. Anche se si svolge tutto in lingua vietnamita, dobbiamo dire, che vale la pena vederlo. Gli spettacoli si svolgono principalmente la sera e vista la molta affluenza di turisti, consigliamo di recarvi al botteghino e prenotare i biglietti. Orari degli spettacoli, 15.00 – 16.10 – 17.20 – 18.30 – 20.00. Costo dei biglietti, 200.000 Dong per posti vicini al palco e 100.000 per posti distanti. Anche se sembra tanto, noi di Consigliviaggiasia, suggeriamo di acquistare i biglietti per la prima fila. Troverete il teatro sulla punta nord-orientale del lago, facile da raggiungere a piedi.

Il nostro video

Abbiamo terminato il nostro tour di Hanoi, ogni anno, trascorriamo in questa città circa 10 giorni, ne siamo innamorati, affascinati e speriamo, che questa nostra guida, possa esservi di aiuto.

A breve, seguirà una guida con dove mangiare, fare acquisti e dove dormire.

Buona Asia

Vi è piaciuto l’articolo? Cliccate e condividete.

Se lo ritieni utile, scarica in modo completamente gratuito, il post in formato PDF.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...