Conoscere Tbilisi la capitale della Georgia

Scopri con noi cosa vedere a Tbilisi 😉

Veduta-dall'alto-Tbilisi.JPG
Conoscere Tbilisi la capitale della Georgia

Quando arrivi in Georgia, nella capitale Tbilisi, rimani colpito da questa città splendida, fondata dal re Vakkhtang I Gorgasali nel 452-502, sospesa tra Occidente e Oriente. Con i suoi mille volti, potrai passeggiare e visitare la città vecchia, i quartieri colpiti dal terremoto del 2009, quelli sfarzosi vicino a Liberty Square, e gli edifici dell’architettura tipica sovietica, un’anima moderna e antica nello stesso tempo che lascia senza parole tutti coloro che la visitano.

Prima di continuare, ti ricordiamo di condividere questo articolo se ti è piaciuto con i pulsanti che trovi a fondo pagina. Saremo felici di rispondere ai tuoi commenti e siamo a disposizione per eventuali suggerimenti che vorrai darci.

Inoltre ti rammentiamo che rimaniamo a tua disposizione per eventuali info, scrivici alla nostra mail massimilianod39avack@yahoo.com oppure inviando un messaggio sulla pagina Facebook Consigliviaggiasia.

Indice del post.

Post correlati.

Voli per la capitale Georgiana ✈

I voli, all’aeroporto arrivano principalmente di mattina presto, praticamente ancora notte, tieni presente che la città si sveglia con “calma”, soprattutto d’inverno, vedrai molti georgiani passeggiare per le strade e animarsi di vita, non prima delle ore 10. Proprio per questo motivo, e basandoci sulla nostra esperienza di viaggio, se decidi per un arrivo notturno, spesso più conveniente, ti consigliamo di pagare un early check nel tuo albergo che ti permetterà di usufruire della tua stanza prima delle 14.00. Dopo aver riposato qualche ora, potrai cominciare la tua vacanza in questa città. Però, prima di cominciare a scoprire la fantastica Tbilisi, continuiamo a parlare dei voli e di quale compagnia prendere per poterla raggiungere.

In questo post, noi di Consigliviaggiasia, ti suggeriamo tre compagnie aeree, la Turkish Airlines, la Pegasus e la Wizz Air, quest’ultima con partenza solo da Milano Malpensa e con arrivo solamente su Kutaisi, che risulta distante circa 4 ore dalla capitale, da prendere in considerazione solo se hai più di qualche giorno da dedicare a questo splendido paese. I bus che collegano le due città sono validi, comodi e molto economici.
Al tuo arrivo, i controlli di sicurezza sono molto veloci, non si necessita di visto, non dovrai compilare nulla, e la polizia è sempre molto gentile e cordiale, nutrono per gli italiani una sana e sincera simpatia. Dovrai tenere presente che la legge georgiana è molto severa sull’importazione di stupefacenti e alcune sostanze comunemente utilizzate nei nostri farmaci sono severamente vietate. Prima di partire, consulta questo link per i dettagli.

Veduta-dall'alto-di-Tbilisi-Georgia.JPG
Veduta dall'alto di Tbilisi

Meteo Tbilisi 🌤

Il clima a Tbilisi di inverno risulta essere piuttosto freddo, le piogge sono rare e le temperature si aggirano dai 5-6 gradi di giorno fino a toccare – 10 gradi sotto lo zero durante la notte. L’estate è calda, praticamente come la nostra, il periodo migliore in assoluto per la visita dei dintorni è la primavera/autunno.

Dormire nella capitale Georgiana 🛏

Per dormire a Tbilisi, ci sono guest house, ostelli e alberghi che possono soddisfare tutte le tasche, soprattutto se hai intenzione di fare una vacanza backpacking. Durante e soprattutto la bassa stagione, molte di queste strutture, possono essere prenotate direttamente sul posto a prezzi molto bassi, potresti trovare fantastiche offerte anche per quegli alloggi che hanno una posizione molto centrale. Molte sistemazioni risultano essere a tutt’oggi, ancora molto “spartane”, ma se vuoi una guest house di livello buono, pulita, in ottima posizione, con circa, 30 euro a persona per notte, sicuramente riuscirete a trovarla. Noi suggeriamo e segnaliamo l’Hotel Frida, veramente piacevole per gli standard del posto, anche per le persone più esigenti. Il personale parla un inglese perfetto ed è un buon punto di riferimento per informazioni e escursioni.

Bambole-tipiche-georgiane.JPG
Bambole tipiche georgiane

Qualche info 📣

Per vedere i luoghi d’ interesse a Tbilisi e dintorni, ci sono bus pubblici che arrivano nelle altre regioni, ma anche moltissime agenzie di viaggio che prenotano tour a prezzi molto bassi a partire da 15/20 euro a persona, con guida in inglese.
L’inglese è parlato tranquillamente dalla maggioranza della popolazione, quindi non avrai nessun problema di comunicazione, peraltro ci sono anche moltissime guide che parlano un pochino di italiano.
Non c’è nulla da temere neanche per la sicurezza, le strade sono controllate da pattuglie della polizia che girano costantemente, così come poliziotti in borghese ovunque, ovviamente valgono le stesse regole che si tengono a mente per qualsiasi grande città.

Cosa vedere a Tbilisi 🏰

A Tbilisi ci sono molte cose da vedere, soprattutto per chi ama arte e storia, noi ne elencheremo solamente alcune, tra le più interessanti, da non perdere. Pronto per iniziare il nostro tour in questa città?

Cattedrale-della-Santissima-Trinità-Tbilisi.JPG
Cattedrale della Santissima Trinità

Cattedrale della Santissima Trinità 🕍

Cattedrale ortodossa chiamata anche Sameba, la costruzione iniziò nel 1995 e terminò nel 2004, è la principale chiesa della città. Inalzata per commemorare il 1500° anniversario dell’autocefalia della Chiesa ortodossa georgiana e i duemila anni della nascita di Gesù.
Facilmente raggiungibile a piedi, dista 1,9 km dalla Liberty Square, circa 30 minuti di passeggiata. Per chi non volesse camminare, potrà sempre prendere il bus 140, fermata Griboedov Theater, 6 minuti no stop, scendere a Baratshvili Statue, e percorrere 1 km, circa 15 minuti fino alla cattedrale. I biglietti potrai farli comodamente in una delle macchinette di convalida che trovate direttamente sul bus, consigliabile portare sempre con se dei contanti, non danno resto. Altri bus che conducono alla chiesa sono: 61,88,150.

Percorso-a-piedi-Tbilisi.JPG
Percorso a Piedi
Percorso-con-mezzi-pubblici-Tbilisi.JPG
Percorso con mezzi pubblici

Ponte della Pace 🌇

Situato nel centro di Tbilisi fu disegnato dall’architetto italiano Michele De Lucchi e fu inaugurato a maggio del 2010. Costruito in acciaio e vetro, illuminato da centinaia di LED, questo ponte, pedonale, attraversa il fiume Kura, collega l’antico quartiere di Berikoni con Rikhe. Il suo splendore potrai ammirarlo di sera, quando le sue luci si fondono con tutte le altre della città.

Orto Botanico ⛺

Facilmente raggiungibile in quanto si trova nel cuore della città, per arrivarci ti basterà prendere la teleferica situata alla fine del Ponte della Pace. I biglietti potrai farli direttamente sul posto e sono molto economici. Quì, potrai passeggiare, fare bellissime fotografie e goderti bei panorami. Il giardino ospita innumerevoli specie di piante e fiori di molte parti del mondo, colorato e piacevole da vedere, è un luogo molto rinomato tra turisti e georgiani. Merita sicuramente una visita.

Piazza della Libertà 🌇

Piazza principale della città, nel mezzo si eregge la statua di San Giorgio. Alta 35 metri, fatta di bronzo rivestito in oro, fu eretta nel 2006 . Visibile da tutta la città, anche essa mostra tutto il suo splendore durante la sera con le sue luci che fanno brillare nel cielo il Santo a cavallo. Dalla piazza, potrai percorrere il viale Rustaveli che prende il nome dal grande poeta medievale, lunga 1,5 Km è considerata la strada principale della capitale.

Fortezza di Narikala 🏰

Roccaforte molto antica che sovrasta la città, situata sopra i bagni di zolfo e il giardino botanico nazionale fu eretta nel IV secolo. Anche essa raggiungibile con la teleferica dove potrai ammirare Tbilisi dall’alto. La sera, illuminata con luci gialle, sembra essere rivestita di oro. L’entrata è completamente gratuita.

Terme di Abanotubani 🏛

Una visita di Tbilisi non può dirsi completa se non passi almeno una mezza giornata nel quartiere delle terme, nella città vecchia, primo tra i luoghi di interesse a Tbilisi.
Conosciute per i loro effetti benefici, l’ambiente calmo e rilassante, dove una benefica acqua sulfurea sgorga da una cascata naturale, rappresentano da moltissimi anni, una bella opportunità di scaldarsi dal freddo dell’inverno e di passare qualche ora piacevole, sia per i turisti sia per gli abitanti.
Troverai diversi stabilimenti, entrando nel quartiere delle terme. I cosiddetti “bagni pubblici” sono separati per uomini e donne, costano pochissimo ma non c’è molta privacy, conviene affittare una sala privata, dotata di vasca per immergersi, una oppure meglio due docce, bagno privato e sala dove rilassarsi. Per circa 1 ora, il prezzo è tra i 20 ed i 25 euro, a cui dovrai aggiungere il prezzo di un’eventuale affitto di asciugamani, se non hai i tuoi. Adatta dalle 2 alle 4 persone.

Essendo privata, non si necessita di costume, puoi aggiungere anche un massaggio e uno scrub, il massaggio lo consigliamo assolutamente, lo scrub efficace ma un pochino rude. L’igiene del posto è buona, dobbiamo tener presente che sono bagni costruiti nel XXVIII secolo, quindi le infrastrutture non sono nuovissime ma vanno benissimo per passare qualche ora in completo relax.
Una delle strutture migliori è quella denominata Royal Bath, non subito all’entrata del quartiere ma vicino alla piazzetta, più tranquilla delle altre e con arredi migliori. Avrai all’interno anche un bar dove poter bere qualcosa e asciugacapelli a disposizione.

I-Love-Tbilisi.JPG
I Love Tbilisi

Shopping e cibo 👜🍖

Tra i luoghi di interesse a Tbilisi, oltre ad una passeggiata nella città vecchia, lo shopping e il cibo rimangono uno dei punti maggiormente interessanti. Troverai moltissimi negozi caratteristici, ci sono dei bellissimi tappetti, mercati di antiquariato e splendide gallerie d’arte.
Tbilisi e la Georgia hanno moltissimo da offrire a livello enogastronomico, tra splendidi dolci per la prima colazione, carne di tutti i tipi, ottimo vino e buonissime grappe.
Durante la tua permanenza in Georgia, scoprirai la possibilità di mangiare ottimi piatti, direttamente “dal contadino alle tavola del ristorante” a prezzi vantaggiosi, circa 7/10 euro a persona, per un pasto completo, nei ristoranti locali. Bisogna sempre evitare quelli troppo turistici, facilmente riconoscibili in quanto situati sulle vie principali e con menù in inglese esposto fuori, ma scoprire quelli più nascosti, nelle vie più strette della capitale, spesso somiglianti a piccoli appartamenti adibiti a ristorante. Le porzioni risultano essere veramente abbondanti, soprattutto dei taglieri dei formaggi-salumi e degli antipasti, che consigliamo di dividere con il tuo compagno di viaggio. Se ci si allontana poi dalla capitale Tbilisi, il costo di un pasto è ancora più economico.

Alloggiando presso le guest house, la colazione sarà molto abbondante, salumi, formaggi, dolci alla crema, e la famosa Kanchaphuri, pizza tipica, che assume spesso diversi nomi a seconda degli ingredienti, guarnita con un uovo al suo centro e ripiena di formaggio. Può essere mangiata anche per pranzo, al costo di circa 1 euro nei vari banchetti e gustata nelle diverse versioni, a seconda della regione di provenienza, accompagnata da un bicchiere di vino Saperavi, il vino più apprezzato della Georgia.

Georgia-piatti-tipici.JPG
Georgia piatti tipici

Per il resto della giornata avrai solo l’imbarazzo della scelta, tra piccoli locali somiglianti a pub, dove fermarti anche a chiacchierare con la gente locale, ottimi antipasti di formaggi, di funghi, deliziose cipolle dolci, verdure grigliate e vellutate del giorno, accompagnate da pane fresco e croccante. Si prosegue con carni grigliate, involtini di manzo avvolti nel bacon, il Kupati, salsicce miste di carne di manzo e maiale, servite con fette di cipolla e chicchi di melograno e non dimentichiamo i famosi Khinkali, enormi ravioli pieni di brodo, da mangiare con le mani, ripieni di carne, formaggio e patate, zuppe di fagioli, e tantissime altre specialità basta scegliere solo alcune di queste pietanze, messe al centro del tavolo, e buon appetito. La cucina georgiana è una delle migliori al mondo, sana, genuina, ricorda a volte quella italiana di una volta.

Segnaliamo alcuni posti dove poter mangiare a Tbilisi, per alcuni ci sono solo i link di Tripadvisor, dove troverete anche l’indirizzo ed il telefono per poter prenotare.

http://reserved.ge/en/reservation/amra/23

http://www.vdcapital.ge/en-Samikitno

https://www.tripadvisor.it/ShowUserReviews-g294195-d4186757-r259518871-Khinkali-Tbilisi.html

Ti è piaciuto l’articolo? Clicca e condividi.

Buona Asia!

Se lo ritieni utile, scarica in modo completamente gratuito, il post in formato PDF.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...