Thailandia consigli di viaggio

Aeroporto di BangKok  Suvarnabhumi
Aeroporto di BangKok Suvarnabhumi

La Thailandia, una terra bellissima, in grado di offrire moltissime scelte, per qualsiasi tipo di vacanza, mare, avventura, natura, storia e tanto altro ancora. Cosa fare prima di partire? Guida con brevissimi spunti con i consigli di viaggio in Thailandia.

Visto turistico per la Thailandia

La Thailandia è 6 ore avanti rispetto all’Italia (5 ore quando c’è l’ora legale)
Il passaporto deve avere sei mesi di validità dalla data di fine del vostro viaggio, deve essere integro, in buone condizioni ed avere due pagine libere.
In aeroporto (per i passaporti italiani) viene vidimato con un timbro che vi permette di rimanere 30 giorni, senza necessità di visto. Per periodi di soggiorno superiori deve essere richiesto un visto turistico c/o l’Ambasciata Thailandese o un ufficio consolare. Per le entrate via terra il termine è di 15 giorni, ma verificare sempre preventivamente queste informazioni sul sito di Viaggiare Sicuri che offre informazioni in tempo reale su eventuali modifiche, procedure e alla tipologia di visti ottenibili, oltre alle informazioni generali sul paese. Spesso alcune persone chiedono se è possibile entrare e uscire dalla Thailandia più di una volta, in giorni vicini, perchè magari inserita come aeroporto di arrivo e partenza all’interno di un viaggio verso i paesi vicini, come Vietnam, Laos e Cambogia. Ogni volta vi verrà apposto un timbro di entrata ed uscita, sempre di 30 giorni, che si annulla se proseguite per un’altro paese. Se avete un biglietto aereo di ritorno, non c’è nessun problema.

Prima di continuare, vi ricordiamo di condividere questo articolo se vi è piaciuto con i pulsanti che trovi a fondo pagina. Siamo felici di rispondere ai vostri commenti e rimaniamo a disposizione per eventuali suggerimenti che vorrete darci.

Inoltre vi rammentiamo che rimaniamo a vostra disposizione per eventuali info, scriveteci alla nostra mail massimilianod39avack@yahoo.com oppure inviando un messaggio sulla pagina Facebook Consigliviaggiasia.

Veduta notturna di Bangkok
Veduta notturna di Bangkok

Thailandia consigli utili

Come consigli di viaggio in Thailandia, il paese in generale risulta sicuro, è utile adottare le comuni misure di prudenza di quando si è in viaggio, non portare con se molti contanti, non girare con beni di valore, e avere con se anche la fotocopia del proprio passaporto, da mostrare in caso di smarrimento, per rendere le procedure di emissione di un documento temporaneo più veloci. E’ possibile prelevare facilmente da qualsiasi sportello bancomat. La maggior parte delle carte di credito sono accettate negli hotel, ristoranti, negozi ecc. Per gli acquisti “inferiori alle 20,00 euro” molti negozi accettano solo la moneta locale. Per il prelievo preferire i Bancomat a circuito internazionale, la commissione è di circa 4 euro più le commissioni della vostra banca. Maggiormente conveniente è cambiare gli euro in moneta locale, nei vari uffici di cambio e banche che troverete facilmente sia a Bangkok che nelle maggiori località turistiche. Controllare sempre il tasso di cambio, in strada differisce poco da un posto ad un’altro, si consiglia di non cambiare assolutamente i soldi in aeroporto al vostro arrivo, i tassi sono decisamente più svantaggiosi. Solitamente le commissioni per il cambio non vengono applicate.

Assicurazione viaggio Thailandia

Non è richiesta nessuna vaccinazione obbligatoria. Fare riferimento sempre al parere del medico curante, oppure dei centri di profilassi internazionale per valutare eventuali vaccinazioni consigliate a seconda dell’individuo. È importante stipulare un’assicurazione viaggio Thailandia, che copra le spese sanitarie all’ estero prima di partire per il proprio viaggio.Purtroppo il prezzo non è sempre economico e spesso va ad incidere parecchio sul costo totale del viaggio, sopratutto se si pensa di farla più volte all’anno e di prevedere coperture anche per il bagaglio, per l’annullamento del viaggio, ecc. Ci sono tuttavia assicurazioni che permettono formule annuali, con un prezzo a volte pari ma anche più vantaggioso del singolo viaggio, soprattutto se prevedete di fare almeno 2 viaggi all’anno.
Bisogna valutare anche la durata del viaggio, la maggior parte delle assicurazioni prevedono una copertura per una durata di 30 giorni, quindi se avete intenzione di stare via più a lungo, anche per un breve trasferimento, vanno valutate delle formule ad hoc, direttamente contattando la compagnia di assicurazione.
Tenete presente anche il valore della franchigia, la somma che vi viene trattenuta in caso di rimborso, anche quello è un dato molto importante per poter decidere quale assicurazione fa al caso nostro.

Vi lasciamo il link di una delle nostre preferite, http://www.columbusassicurazioni.it Oltre ad essere affidabile, l’abbiamo sperimentata più volte, permette di stipulare l’ annullamento anche dopo aver acquistato il proprio viaggio, fino a pochi giorni prima di partire (caratteristica quasi unica per le assicurazioni) e ha delle formule annuali molto vantaggiose, che conviene considerare per chi ha intenzione di fare 2,3 viaggi l’anno.

Il servizio sanitario in Thailandia è di discreto livello ma a pagamento, a volte anche una semplice prestazione sanitaria richiede il compenso anticipato, con un costo piuttosto alto anche per lo standard europeo. Questo vale sicuramente per tutti i viaggi in Oriente.

Taxi a Bangkok
Taxi a Bangkok

Muoversi in Thailandia

La guida è a sinistra, come in Inghilterra, se si desidera guidare o noleggiare un’automobile richiedere copia della patente internazionale (rilasciata dall’Aci, nelle maggiori città italiane). Il motorino, soprattutto nelle isole, è un mezzo comodo ed economico. Il prezzo varia dai 200 thb ai 400 tbh al giorno e potrete girare comodamente raggiungendo le diverse spiagge e luoghi di vita notturna. Anche per l’uso delle “due ruote” è richiesta, almeno teoricamente, la patente internazionale. Per muoversi potete anche utilizzare il taxi, si consiglia di trattare sempre il prezzo e utilizzare preferibilmente le vetture con la scritta TAXI METER, accertandovi che accendano il tassametro. Solitamente mettersi d’accordo prima per una TARIFFA FISSA, non conviene, a meno che non decidiate di utilizzare i Tuk Tuk, i caratteristici mezzi a due ruote, per spostamenti brevi (ultimamente li abbiamo trovati molto cari, da scegliere a nostro avviso solo in mancanza di alternative). Gli spostamenti sono facili e ben organizzati, Bangkok è collegata con qualsiasi isola della Thailandia, ed anche chi vuole risparmiare troverà delle alternative a pochi euro, con combinati bus-traghetto, prenotabili direttamente nelle tante agenzie, la zona di Khao San Road a Bangkok è un ottimo punto di partenza per organizzare visite e trasferimenti.

L’elettricità in Thailandia

L’elettricità è a 220 volts. La maggior parte delle prese italiane si adattano a quelle thailandesi, potete comunque munirvi di un adattatore universale, acquistabile in Italia a pochi euro. Gli hotel e le guest house, hanno più di una presa in ogni camera e non sarà difficile ricaricare il vostro computer o smartphone, senza particolari difficoltà. Reti wi-fi sono ormai presenti dappertutto, il loro funzionamento è discreto e permette di utilizzare internet, anche per chi necessità di lavorare, la Thailandia è una meta ormai scelta anche dai tanti Nomadi Digitali del mondo.

Guardando Bangkok di sera
Guardando Bangkok di sera

Dove dormire in Thailandia

Dove dormire in Thailandia? Le sistemazioni alberghiere sono per tutti i gusti e tutte le tasche. Ci sono posti letti in dormitori da circa 200 thb al giorno, fino ad arrivare a hotel di prima categoria, con servizi quasi paragonabili agli standard europei. La soluzione migliore a nostro avviso, è la camera privata nelle tante guest house di Bangkok e nelle isole, dove avrete doccia calda, wi-fi e colazione compresa per circa 400/600 thb al giorno. Ovviamente sono sistemazioni molto semplici, vanno bene per riposarsi e per girare questa bellissima terra. Negli ultimi anni si stanno diffondendo appartamenti STUDIO, monolocali, con piccola cucina, dove è possibile preparare pasti, soluzione conveniente per chi progetta soggiorni a lungo periodo.

Ristorante thailandese
Ristorante thailandese

Cibo in Thailandia

Per quello che riguarda il cibo la cucina thailandese è ottima, potete mangiare bene a prezzi economici, anche provando lo street food, che può essere intrigante, è preferibile però evitare di bere l’acqua del rubinetto, consumare sempre acqua in bottiglia. La cucina thailandese risulta speziata e saporita, chi non la gradisse, può trovare facilmente anche alternative internazionali in quasi tutto il territorio, sono presenti tutte le maggiori catene di fast food, oltre a tantissimi 7/11 e TESCO LOTUS, dove potrete trovare generi alimentari che vanno dai dolci, agli alcolici e agli spuntini, tutto a buon mercato, almeno paragonato ai prezzi europei. Supermercati aperti 24 ore, sono molto facili da trovare, in Thailandia, così come per molte località di viaggi in Oriente.

Abbigliamento in Thailandia

L’abbigliamento ideale è comodo ed informale, è bene portare con sé abiti leggeri, scarpe comode, creme ad alta protezione solare e repellenti. Per la visita ai templi sono richiesti magliette a maniche lunghe e pantaloni, sia per gli uomini che per le donne. All’ingresso dei templi principali, troverete sempre chi può fornirli, gratuitamente oppure a pagamento, molte bancarelle vendono abbigliamento a buon mercato e si trovano proprio per i turisti che si accingono ad entrare nei templi.

Non vi resta che partire.

Vi è piaciuto l’articolo? Cliccate e condividete.

Buona Asia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...